Home arrow Il Muro
domenica 16 dicembre 2018
Benvenuto Visitatore.






Password dimenticata?
Non hai ancora un account? Registrati
Chi è online

Statistiche
Visite oggi: 17
Visite totali: 651063
Feed RSS di Villarosani.it
Social Bookmark
Aggiungi Villarosani.it a: Digg Aggiungi Villarosani.it a: Del.icoi.us Aggiungi Villarosani.it a: Yahoo Aggiungi Villarosani.it a: Blogmarks Aggiungi Villarosani.it a: Technorati Aggiungi Villarosani.it a: Smarking Aggiungi Villarosani.it a: Google Cos'è il Social Bookmark?
Annunci Google

Il Muro

   Clicca qui per scrivere un messaggio sul Muro


W LA MUSICA    31 luglio 2008 11:16 | MONDO
VotoVotoVotoVotoVoto
DIETRO LA MUSICA CI SONO SACRIFICI FISICI ECONOMICI E SENTIMENTALI LUI A DATO TUTTO PER LA MUSICA E LO CONTINUA A FARE FORZA SEI GRANDE SONO CONTENTO DI AVERTI COME COLLEGA MUSICISTA A VILLAROSA UN SALUTO A TUTTI I MUSICISTI DI VILLAROSA, TRANNE A QUELLI CHE NON AVENDO NIENT'ALTRO DA FARE ROMPONO A CHI LAVORA SERENAMNTE NEL CAMPO NELLA MUSICA GIA' UN SETTORE DIFFICILE E POCO CHIARA TRASLUCITA'. SE NON SIETE STATI CREATI PER SUONARE O STUDIATE O ANDATE A LAVORARE.

Cantina Buia    31 luglio 2008 08:44 |
Avendo appreso dei fatti spiacevoli di questi giorni verso la persona di Giacomo Di Cara, Musicista di livello e caro amico verso cui sono state rivolte ingiurie a cui è stato associato, in maniera poco delicata, il nome "Cantina Buia" anche solo come manifestazione di affetto o subdola provocazione; Ci sentiamo in Diritto/Dovere di dissociarci con forza da questi atti di "generosa cattiveria"nei confronti di una persona per bene e di un professionista serio come Giacomo.
Detto ciò vi ringraziamo per L'affetto e la stima manifestataci in queste pagine e vi promettiamo di regalarvi uno spettacolo all'altezza del vostro calore e della vostra amicizia molto presto!

Saluti.

Totò, Gandolfo, Danilo, Carlo.

Gandolfo Ferro    31 luglio 2008 01:37 | Villarosa
Ciao Ragazzi,
Questa è la prima volta che scrivo su Villarosani e mi dispiace farlo in una circostanza per me molto spiacevole... Oggi pomeriggio sono venuto a conoscenza della ferocia verbale e della totale mancanza di rispetto verso Giacomo Di Cara... Cosa, tra l'altro, resa ancora più antipatica dal fatto che in una telefonata ricevuta da Giacomo sia stata attribuita a me la paternità di una tale petizione piena di ingiurie contro Giacomo.
A questo punto arrivati per me la questione diventa grave... Conosco Giacomo da quasi 20 anni e proprio per questo ci siamo fatti una grossa risata... La nostra amicizia e stima, sia personale che artistica, va ben oltre queste pochezze...però mi sento turbato nel pensare che nella nostra cittadina ci siano persone che si divertano nel fomentare presunte rivalità al punto tale da fare il mio nome per dare credito ad ignobili menzogne e deplorevoli ingiurie!
Detto ciò mi rivolgo ai signori che hanno partorito tale boiata... La prossima volta che si usa il mio nome per offendere un mio amico, un mio conoscente oppure una semplice persona qualunque, la mia reazione sarà di ben altro tenore... Non vi farò la paternale come adesso... ma sarà il mio avvocato!Chi mi conosce sa che mantengo sempre le mie promesse...perchè i codardi che infangano gli altri nascondendosi dietro l'anonimato non sono degni di essere chiamati Uomini...Spero che si chieda scusa a Giacomo e lo si faccia in fretta! Bisogna avere rispetto di lui, come Uomo prima, e come Artista poi!
Chiudo invitandovi tutti ad essere giorno 10 Agosto sotto il palco... e se ci saranno i 10HP ci godremo in famiglia un grande spettacolo fatto dai grandi musicisti e belle persone!!!
Un abbraccio a tutti... Tranne ai Balordi.

Gandolfo Ferro

antinea    30 luglio 2008 17:22 |
VotoVotoVotoVotoVoto
Un saluto a tutti i villarosani in particolare ai mitici amici di via Palermo

AWANAGANA    30 luglio 2008 15:38 |
Sul sito : www.comune.villarosa.en.it
Selezione pubblica per titoli ed esami per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di un posto di esecutore tecnico elettricista cat. B1.
BUONA FORTUNA A TUTTI I PARTECIPANTI ;)
Commento dell Commento dell'amministratore:
Metto il link diretto al bando: [URL=http://www.comune.villarosa.en.it/download/bando_elettr icista.pdf]http://www.comune.villarosa.en.it/download/bando_ elettricista.pdf[/URL]


436
messaggi

EasyBook


UrloBox
Ultimi Messaggi: 1 mese fa
  • pierdeo : novembre 2018
  • VELLARUSANO : fa piacere che ogni tanto qualcuno si favivo
  • VELLARUSANO : anche se in ritardo ricambio
  • toliveri : buonanno a tutti
  • PEPPE : Ho inserito alcuni link della nostra bella terra di Sicilia dove poter vedere alcune bellezze del Nostro territorio
  • PEPPE : «link» «link» «link» «link» «link» «link» «link» «link» «link» «link» «link» «link»
  • PEPPE : Oggi 06 gennaio 2017 Epifania , eccezzionale nevicata a Villarosa guardate le mie foto davanti casa
  • PEPPE : Ho inserito alcune foto della manifestazione in memoria del nostro poeta Vincenzo De Simone Giuseppe innuso
  • PEPPE : la mostra si chiudera il 12 aprile 2016
  • PEPPE : Da oggi presso la bibblioteca comunale e aperta la mostra fotografica su ?Chistu è lu me paisi? dedicata a V. De Simone
Effettua il login per urlare..
 
Alcune semplici regole da seguire per entrare a far parte di Villarosani.it
Le origini e la storia di Villarosani.it
Hai bisogno di assistenza? Vuoi darci un consiglio? Scrivici!
Rassegna stampa degli articoli riguardanti Villarosani.it
La storia, la geografia ed altre informazioni utili per conoscere il piccolo centro nel cuore della Sicilia.
 
© 2018 - Villarosani.it - Tutti i diritti riservati.

Benvenuto in Villarosani.it, il primo portale per i villarosani. Se non sei villarosano sei comunque il benvenuto!
Comune di Villarosa (Provincia di Enna - EN) -C.A.P. 94010- dista 101 Km. da Agrigento, 29 Km. da Caltanissetta, 117 Km. da Catania, 20 Km. da Enna, alla cui provincia appartiene, 213 Km. da Messina, 141 Km. da Palermo, 165 Km. da Ragusa, 192 Km. da Siracusa, 240 Km. da Trapani. Il comune conta 6.162 abitanti e ha una superficie di 5.501 ettari. Sorge in una zona collinare, posta a 523 metri sopra il livello del mare. L 'attuale borgo nacque nel 1762 ad opera del nobile Placido Notarbartolo. Fu sempre centro economico molto attivo, in particolare nel XIX secolo quando vennero rese funzionanti numerose miniere zolfifere presenti su tutto il territorio. Nel settore dei monumenti è importante ricordare la Chiesa Madre del 1763 dedicata a S. Giacomo Maggiore. Rilevanti sono pure Il Palazzo S. Anna, il Palazzo Ducale e l'ex Convento dei Cappuccini entrambi del XVIII secolo.