Home arrow Il Muro
domenica 20 ottobre 2019
Benvenuto Visitatore.






Password dimenticata?
Non hai ancora un account? Registrati
Chi è online

Statistiche
Visite oggi: 25
Visite totali: 671159
Feed RSS di Villarosani.it
Social Bookmark
Aggiungi Villarosani.it a: Digg Aggiungi Villarosani.it a: Del.icoi.us Aggiungi Villarosani.it a: Yahoo Aggiungi Villarosani.it a: Blogmarks Aggiungi Villarosani.it a: Technorati Aggiungi Villarosani.it a: Smarking Aggiungi Villarosani.it a: Google Cos'è il Social Bookmark?
Annunci Google

Il Muro

   Clicca qui per scrivere un messaggio sul Muro


P.P.    30 ottobre 2011 20:50 |
L’ingiustizia è la madre, un pò mign… direi, di tutti i mali; l’indifferenza tra i più probabili padri.
L’uomo capace di distinguere tra bene e male, tra giustizia e ingiustizia e che di questa consapevolezza si serva per formare le proprie idee, ha il dovere morale di credere e lottare per un mondo migliore.
Ogni azione, seppur piccola, conseguente a queste valutazioni, ieri era una cosa normale, oggi è un atto eroico.
P.P.

Villarosano dalla na    29 agosto 2011 13:47 | Villarosa
Ma la rotonda della piazza che fine ha fatto ?

p.p.    28 maggio 2011 17:37 | Milano
Riporto di seguito il breve racconto di un evento che ha messo in luce l’eroicità di un nostro compaesano; eroicità che almeno per un po’, ognuno di noi forse possiede ma che non trova occasione per affiorare nel nostro vivere quotidiano.
Il 14 dicembre 2010, nella cronaca di Enna del quotidiano “La Sicilia” ho letto di un’azione eroica di un nostro concittadino.
Quella del sig. Liborio Oliva, ex minatore, morto nel 2000.
Si racconta di quanto, 60 anni fa, in occasione di un’assemblea sindacale a Valguarnera, sentito uno scoppio a causa del grisou, provenire dalla vicina miniera, tutti si precipitarono a dare i primi soccorsi.
Molti morirono in questo slancio di altruismo; lui forte della sua esperianza, non trovando acqua nei dintorni bagnò con la sua urina il fazzoletto che teneva al collo e si buttò nella galleria.
Ne tirò salvi tre; lo bloccarono salvandolo, mentre tentava stremato di salvarne altri.
Ai primi del mese dicembre scorso, chi assistette in prima persona a questi eventi fece richiesta al Presidente della Repubblica Napolitano per una medaglia al valore.
Osservo in questi giorni la meschinità, la corruzione, la vigliaccheria delle persone che siedono in parlamento è mi accorgo che con gli anni che passano, passano irrimediabilmente anche i valori.
C’è gente che in un paio di secondi, d’istinto, con coraggio, decide di mettere a rischio la propria vita per salvarne altre e di gente che nemmeno conosce.
Ad altri, purtroppo, non basta una vita per riuscire, con dignità, a farsi carico della vita futura dei propri figli.
Auguro a tutti una buona domenica e spero un buonissimo lunedì.

Sathya    20 aprile 2011 22:53 |
COMUNICAZIONE URGENTE
come posso contattare Nephilem?..

P.P.    15 aprile 2011 19:34 | Villarosa
Ho notato nei giorni scorsi che a Villarosa è stata aperta una sezione di Futuro e Libertà .
Approfitto di questo sito per augurare buona fortuna a chi ha intrapreso questa coraggiosa iniziativa.
Provo ammirazione per chi vedendo in pericolo la democrazia, non riconoscendosi più in una coalizione scodinzolante, trova il coraggio di opporsi, fieramente, per difendere quei valori che una volta erano patrimonio della “destra”.
Coraggio!
La gente sa riconoscere la differenza tra i Della Vedova, Briguglio, Granata, Bocchino, D’Urso, Ronchi e i Barbareschi, Storace, Santandechèèèè, Buontempo, Gasparri., e quindi spero vi sappia premiare.


436
messaggi

EasyBook


UrloBox
Ultimi Messaggi: 1 mese, 4 settimane fa
  • VELLARUSANO : FREQUENTATELA PIU' SPESSO, ALLORA
  • notastonata : Piacevole sorpresa riaprire questa pagina
  • notastonata : Piacevole siroresa rikeggere e hisitare questa pagina
  • VELLARUSANO : E bravo Peppe, sei dventato un artista.
  • PEPPE : CALASCIBETTA Video Innuso, Archeotrekking Day Necropoli di Realmese e Villaggio bizantino www.youtube.com/watch?v=N8LQjGtAry8
  • PEPPE : cercate Villarosapuntocom
  • PEPPE : guardate i miei video sulla Sicilia su  YOUTUBE  Video Innuso
  • pierdeo : novembre 2018
  • VELLARUSANO : fa piacere che ogni tanto qualcuno si favivo
  • VELLARUSANO : anche se in ritardo ricambio
Effettua il login per urlare..
 
Alcune semplici regole da seguire per entrare a far parte di Villarosani.it
Le origini e la storia di Villarosani.it
Hai bisogno di assistenza? Vuoi darci un consiglio? Scrivici!
Rassegna stampa degli articoli riguardanti Villarosani.it
La storia, la geografia ed altre informazioni utili per conoscere il piccolo centro nel cuore della Sicilia.
 
© 2019 - Villarosani.it - Tutti i diritti riservati.

Benvenuto in Villarosani.it, il primo portale per i villarosani. Se non sei villarosano sei comunque il benvenuto!
Comune di Villarosa (Provincia di Enna - EN) -C.A.P. 94010- dista 101 Km. da Agrigento, 29 Km. da Caltanissetta, 117 Km. da Catania, 20 Km. da Enna, alla cui provincia appartiene, 213 Km. da Messina, 141 Km. da Palermo, 165 Km. da Ragusa, 192 Km. da Siracusa, 240 Km. da Trapani. Il comune conta 6.162 abitanti e ha una superficie di 5.501 ettari. Sorge in una zona collinare, posta a 523 metri sopra il livello del mare. L 'attuale borgo nacque nel 1762 ad opera del nobile Placido Notarbartolo. Fu sempre centro economico molto attivo, in particolare nel XIX secolo quando vennero rese funzionanti numerose miniere zolfifere presenti su tutto il territorio. Nel settore dei monumenti è importante ricordare la Chiesa Madre del 1763 dedicata a S. Giacomo Maggiore. Rilevanti sono pure Il Palazzo S. Anna, il Palazzo Ducale e l'ex Convento dei Cappuccini entrambi del XVIII secolo.