Home arrow FORUM arrow Villarosaarrow Villarosani nel mondoarrow Villarosa Vista dagli stranieri
venerdì 24 maggio 2024
Benvenuto! Accedi o registrati.
24 Maggio 2024, 15:00:58

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

33.087 Messaggi in 2.232 Discussioni da 1.437 utenti
Ultimo utente: niki
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  Forum - Villarosani.it
|-+  Villarosa
| |-+  Villarosani nel mondo
| | |-+  Villarosa Vista dagli stranieri
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione. « precedente successivo »
Pagine: [1] 2 Vai giù
Stampa
Autore Discussione: Villarosa Vista dagli stranieri  (Letto 16157 volte)
tico1212

Gruppo: Utente
*

Posizione: A19 (130 Km/h)
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 10


« inserita:: 18 Ottobre 2007, 09:24:50 »

Ciao a tutti,
volevo inserire una discussione e non so cosa.

per noi stranieri, Villarosa d'estate e sempre stato un paradiso vero, bel tempo, tutto sto movimento in piazza e sul corso tutta la giornata.

il mercato pieno di gente pronta a comprare tutto quello che si vede per portarlo a casa magari solo per avere un ricordo.

Per voi magari erano giornate come altre, niente di particolare, ma per noi un'ora al bar era una cosa speciale, 5 gettoni al club era bello,la fiera, cosa che aspettavamo con ansia.

ma voi come le vivevate queste giornate piene di stranieri?

l'ultima volta sono venuto in 2001 a fine settembre e non mi sembrava piu affatto la stessa cosa.

a villarosa mi sono fatto tanti amici con tutti i miei cuggini e cuggine. amici che non dimentichero mai,
quelle serate per vedere i miei cuggini al campo per le partite e il mattino dopo al bar  per sentirli tutti per il debriefing.

quelle ragazze di villarosa che mi facevano impazzire per la lorosemplicita e il loro sorriso o sguardo mentre passegavo sul corso.
anche se la nonna stava vicino a l "chianu di giugnu" io restavo sempre dai miei cuggini "o cantiri"

per chi lo vede, salutatemi u ziu Guido e Giovanni Dimaira o royal se lo vedete mentre gioca a carte.

ciao villarosa e villarosani, e a presto per una granita o "na gazzusa".

bacioni a voi.mi chiamo Filippo
« Ultima modifica: 22 Ottobre 2007, 18:02:30 da pazzotranquillo » Registrato
nephilem


Gruppo: Moderatore Biblioteca
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #1 inserita:: 18 Ottobre 2007, 09:49:47 »

la lontananza amplifica tutto... credimi! anche se di ciò che hai scritto io sconosco de tutto posso comprendere la tua nostalgia...
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
tico1212

Gruppo: Utente
*

Posizione: A19 (130 Km/h)
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 10


« Risposta #2 inserita:: 18 Ottobre 2007, 10:25:11 »

non abbiti a Villarosa????

e si la lontanaza e brutta spece quando la familia e li
Registrato
nephilem


Gruppo: Moderatore Biblioteca
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #3 inserita:: 18 Ottobre 2007, 11:53:51 »

non abbiti a Villarosa????

e si la lontanaza e brutta spece quando la familia e li

no, non abito a villarosa, e nemmeno sono villarosano!!!! ma lo stesso comprendo quello che provi!!!!  Buono!
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
Zio d'America


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.174


WWW
« Risposta #4 inserita:: 18 Ottobre 2007, 12:24:57 »

E' veramente così, dalla fine di giugno fino alla settimana di ferragosto, Villarosa è una piccola metropoli. Pub che rimangono aperti sino a notte fonda, un indescrivibile numero di stranieri che affollano le nostre strade, è veramente qualcosa di speciale. Peccato che dopo la Fiera, e a maggior ragione dopo la Madonna della Catena tutto questo incantesimo svanisce!
Registrato



arsodibastoni


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 542


« Risposta #5 inserita:: 18 Ottobre 2007, 13:31:06 »

filippo, dal 2001 le cose vanno sempre peggio..sono sempre meno gli emigrati che ritornano!!!comunque tuo zio govanni te lo saluto io quando o scasso a scopone!!!!filippo dal belgio...lo capirà?
Registrato

Io nacqui a debellar tre mali estremi: tirannide, sofismi, ipocrisia (T.C.)
nephilem


Gruppo: Moderatore Biblioteca
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #6 inserita:: 18 Ottobre 2007, 18:27:16 »

E' veramente così, dalla fine di giugno fino alla settimana di ferragosto, Villarosa è una piccola metropoli. Pub che rimangono aperti sino a notte fonda, un indescrivibile numero di stranieri che affollano le nostre strade, è veramente qualcosa di speciale. Peccato che dopo la Fiera, e a maggior ragione dopo la Madonna della Catena tutto questo incantesimo svanisce!

è un po il problema dei piccoli centri... io lavoro in una zona che non è tanto più densa di popolazione di villarosa, ma la salva il gran numero di locali notturni... se non ci fossero sarebbe un paese fantasma...
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
Zio d'America


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.174


WWW
« Risposta #7 inserita:: 18 Ottobre 2007, 19:57:06 »

è un po il problema dei piccoli centri... io lavoro in una zona che non è tanto più densa di popolazione di villarosa, ma la salva il gran numero di locali notturni... se non ci fossero sarebbe un paese fantasma...

Qua non ci sono neanche questi!
Registrato



nephilem


Gruppo: Moderatore Biblioteca
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #8 inserita:: 18 Ottobre 2007, 19:59:16 »

Qua non ci sono neanche questi!

è quello che intendevo... incentivare l'imprenditorialità è un discorso troppo utopistico... oppure...!!!!!
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
Zio d'America


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.174


WWW
« Risposta #9 inserita:: 18 Ottobre 2007, 20:39:26 »

è quello che intendevo... incentivare l'imprenditorialità è un discorso troppo utopistico... oppure...!!!!!

Esatto, fin troppo utopistico.
Registrato



nephilem


Gruppo: Moderatore Biblioteca
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #10 inserita:: 19 Ottobre 2007, 07:09:23 »

Esatto, fin troppo utopistico.

questo mi rammarica... perchè se si parla di utopia allora villarosa è destinata... è possibile che non ci sia nulla che si possa fare?
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
tico1212

Gruppo: Utente
*

Posizione: A19 (130 Km/h)
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 10


« Risposta #11 inserita:: 19 Ottobre 2007, 08:51:09 »

certamente il lavoro fa parte di tutto questo cambiamento negativo,

per un giovane che a fame di vita e di nuove cose, cosa puo fare a Villarosa, dove se la trova magari una ragazza? un giorno o l'altro ognuno trova la vera raggione che lo spinge ad andarsene via.
e quando conosci la "vera" vita, non vuoi quasi piu ritornare a Villarosa a startene li a passeggare in mezzo a poca gente.

be, io ho conosciuto  dal tempo in cui andavo a Villarosa ( fino al 2000) ho conosciuto la piccola discoteca, il pub e nessuno ci voleva andare,non e mica con solo la pizzeria cha la gente vorra venire,

qualcuno a gia provato a apprire una birreria con tutte specialita di birre del Mondo?

comunque io non so se questa e la destinata di Villarosa, ma quante generazione potranno ancora a resistere e restare?

io credo che abbia conosciuto la piu bella villarosa cioe quella tra 1980 e1998 dopo di che, anche per le ferie riuscivo ad annoiarmi..

ciao salutatemi zio Giovanni filippo nipote del Belgio e figlio di TOTO DIMAIRA
Registrato
Rommel


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.125


« Risposta #12 inserita:: 19 Ottobre 2007, 09:52:18 »

da dove scrivi
Registrato

Il prezzo della grandezza è la responsabilità.
Winston Churchill
nephilem


Gruppo: Moderatore Biblioteca
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #13 inserita:: 22 Ottobre 2007, 07:13:50 »

certamente il lavoro fa parte di tutto questo cambiamento negativo,

per un giovane che a fame di vita e di nuove cose, cosa puo fare a Villarosa, dove se la trova magari una ragazza? un giorno o l'altro ognuno trova la vera raggione che lo spinge ad andarsene via.
e quando conosci la "vera" vita, non vuoi quasi piu ritornare a Villarosa a startene li a passeggare in mezzo a poca gente.

be, io ho conosciuto  dal tempo in cui andavo a Villarosa ( fino al 2000) ho conosciuto la piccola discoteca, il pub e nessuno ci voleva andare,non e mica con solo la pizzeria cha la gente vorra venire,

qualcuno a gia provato a apprire una birreria con tutte specialita di birre del Mondo?

comunque io non so se questa e la destinata di Villarosa, ma quante generazione potranno ancora a resistere e restare?

io credo che abbia conosciuto la piu bella villarosa cioe quella tra 1980 e1998 dopo di che, anche per le ferie riuscivo ad annoiarmi..

ciao salutatemi zio Giovanni filippo nipote del Belgio e figlio di TOTO DIMAIRA

Bhè non posso ne assentire che dissentire, dato che Villarosa l'ho vista una sola volta, e pure di sera, quindi questo paese lo sto conoscendo per sentito dire...
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
Zio d'America


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.174


WWW
« Risposta #14 inserita:: 22 Ottobre 2007, 15:13:57 »

Bhè non posso ne assentire che dissentire, dato che Villarosa l'ho vista una sola volta, e pure di sera, quindi questo paese lo sto conoscendo per sentito dire...

Quannu dici tu t'arricampi!
Registrato



Pagine: [1] 2 Vai su  
Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.4 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC
Joomla Bridge by JoomlaHacks.com
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.048 secondi con 21 interrogazioni al database.
 
© 2024 - Villarosani.it - Tutti i diritti riservati.
Termini e Condizioni d'uso  |  Lo-Fi version  |  Mobile version

Benvenuto in Villarosani.it, il primo portale per i villarosani. Se non sei villarosano sei comunque il benvenuto!
Comune di Villarosa (Provincia di Enna - EN) -C.A.P. 94010- dista 101 Km. da Agrigento, 29 Km. da Caltanissetta, 117 Km. da Catania, 20 Km. da Enna, alla cui provincia appartiene, 213 Km. da Messina, 141 Km. da Palermo, 165 Km. da Ragusa, 192 Km. da Siracusa, 240 Km. da Trapani. Il comune conta 6.162 abitanti e ha una superficie di 5.501 ettari. Sorge in una zona collinare, posta a 523 metri sopra il livello del mare. L 'attuale borgo nacque nel 1762 ad opera del nobile Placido Notarbartolo. Fu sempre centro economico molto attivo, in particolare nel XIX secolo quando vennero rese funzionanti numerose miniere zolfifere presenti su tutto il territorio. Nel settore dei monumenti è importante ricordare la Chiesa Madre del 1763 dedicata a S. Giacomo Maggiore. Rilevanti sono pure Il Palazzo S. Anna, il Palazzo Ducale e l'ex Convento dei Cappuccini entrambi del XVIII secolo.