Home arrow FORUM arrow Il Bararrow Quattro chiacchiere in compagniaarrow THE CHALLENGE (la sfida)
martedì 18 giugno 2024
Benvenuto! Accedi o registrati.
18 Giugno 2024, 10:56:47

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

33.087 Messaggi in 2.232 Discussioni da 1.437 utenti
Ultimo utente: niki
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  Forum - Villarosani.it
|-+  Il Bar
| |-+  Quattro chiacchiere in compagnia
| | |-+  THE CHALLENGE (la sfida)
0 utenti e 2 Utenti non registrati stanno visualizzando questa discussione. « precedente successivo »
Pagine: 1 2 3 4 [5] 6 7 8 9 10 ... 12 Vai giù
Stampa
Autore Discussione: THE CHALLENGE (la sfida)  (Letto 112765 volte)
Sigmund Freud


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 946


« Risposta #60 inserita:: 31 Maggio 2008, 14:11:12 »

Dopo solo qualche giorno di inattività sul forum,l'unico ad  accorgersi della mia momentanea assenza non è stato certo uno dei miei pretendenti....  stupito
E' come se tu,caro Sigmund,fossi l'unico interessato a combinare questa benedetta cena....
Ed allora mi chiedo:perchè mai tutto questo interesse?!?!?
Come mai apri una discussione di corteggiamento ed alla prima frase carina che viene scritta viene dato subito un doppio senso?!?!?  Boh!

cara amica è giunta l'ora della verità.Tempo fa ricevetti un arduo compito che sto cercando di portare a buon fine con tutte le mie forze. Mi dissero: prendi quella cozzavaglia di uminicchi che ronzano intorno a te e cerca di far nascere il maggior numero di famiglie.
hai capito adesso perchè sono l'unico interessato alla cena?
Imprevidente!

vi voglio bene tutti, anche quelli poco lungimiranti!
Registrato

Se l'uomo distoglierà dall'aldilà le sue speranze e concentrerà sulla vita terrena tutte le forze rese così disponibili, riuscirà probabilmente a rendere la vita sopportabile per tutti e la civiltà non più oppressiva per alcuni.
il maestro


Gruppo: Il Maestro
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.307


« Risposta #61 inserita:: 31 Maggio 2008, 14:14:48 »

Caro Sigmund, vorresti farci credere di errsere il PREDILETTO, l'ILLUMINATO, o cos'altro?
A me sembra solo che tu sia in preda all'ormai ricorrente "delirium tremens"!!!


Ti vogliamo bene tutti, anche se deliri...
« Ultima modifica: 31 Maggio 2008, 21:36:38 da il maestro » Registrato

Talè!?!
Sigmund Freud


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 946


« Risposta #62 inserita:: 31 Maggio 2008, 14:15:13 »



Cara amica Cigliazza, sai benissimo come la penso: le stesse parole, pronunciate da persone diverse, e soprattutto dirette a persone diverse, di certo assumono significati diversi: sfiderei chiunque a far cadere nel nulla quello che di dolce e poetico si trova nelle mie parole, per quanto le stesse possano prestarsi a facili battute, fraintendimenti o quant'altro.
E non sarà di certo lo spiritoso commento dell'amico Alfoprof a metterne in discussione, nè tantomeno a smentirne, il reale significato.




caro maestro,
solo tu puoi sapere quanto ti stimi, ma permettimi un accorgimeto: invece di enunciare allusive parole "dolci", metti la tua manina nel portafoglino verde e porta la giovane a cena!
Esasperato!

vi voglio bene tutti, anche quelli poco concreti
Registrato

Se l'uomo distoglierà dall'aldilà le sue speranze e concentrerà sulla vita terrena tutte le forze rese così disponibili, riuscirà probabilmente a rendere la vita sopportabile per tutti e la civiltà non più oppressiva per alcuni.
Sigmund Freud


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 946


« Risposta #63 inserita:: 31 Maggio 2008, 14:17:44 »

Caro Sigmund, vorresti farci credere di errsere ill PREDILETTO, l'ILLUMINATO, o cos'altro?
A me sembra solo che tu sia in preda all'ormai ricorrente "delirium tremens"!!!


Ti vogliamo bene tutti, anche se deliri...


caro maestro, potrò essere tutto quello che vuoi, ma di sicuro non soffro la tua malattia"accaramentum cronicum"!!
Temerario!

vi voglio bene tutti, anche quelli malati
Registrato

Se l'uomo distoglierà dall'aldilà le sue speranze e concentrerà sulla vita terrena tutte le forze rese così disponibili, riuscirà probabilmente a rendere la vita sopportabile per tutti e la civiltà non più oppressiva per alcuni.
Sigmund Freud


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 946


« Risposta #64 inserita:: 31 Maggio 2008, 14:21:00 »

Si come no no! E' un Lord anzi un grande lord praticamente un LORDONE!!  eheh


alfoprof come hai fatto a conquistare tutti questi consensi?
Registrato

Se l'uomo distoglierà dall'aldilà le sue speranze e concentrerà sulla vita terrena tutte le forze rese così disponibili, riuscirà probabilmente a rendere la vita sopportabile per tutti e la civiltà non più oppressiva per alcuni.
alfoprof


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 513


« Risposta #65 inserita:: 31 Maggio 2008, 14:24:54 »


alfoprof come hai fatto a conquistare tutti questi consensi?

The class is not H2O!!  Finta di nulla
Registrato

VA SALLU.......
arsodibastoni


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 542


« Risposta #66 inserita:: 31 Maggio 2008, 14:49:43 »

il sito negli ultimi giorni ha registrato nuove iscrizioni: alfoprof sii è registrato con 11 nick diversi per votarsi!!! Forte!
Registrato

Io nacqui a debellar tre mali estremi: tirannide, sofismi, ipocrisia (T.C.)
cigliazza


Gruppo: Moderatore Globale
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 892

U cani muzzica u strazzatu...


« Risposta #67 inserita:: 31 Maggio 2008, 14:50:40 »


Cara amica Cigliazza, sai benissimo come la penso: le stesse parole, pronunciate da persone diverse, e soprattutto dirette a persone diverse, di certo assumono significati diversi: sfiderei chiunque a far cadere nel nulla quello che di dolce e poetico si trova nelle mie parole, per quanto le stesse possano prestarsi a facili battute, fraintendimenti o quant'altro.
E non sarà di certo lo spiritoso commento dell'amico Alfoprof a metterne in discussione, nè tantomeno a smentirne, il reale significato.

Confido in te o maestro  Consolare

caro maestro, potrò essere tutto quello che vuoi, ma di sicuro non soffro la tua malattia"accaramentum cronicum"!!
Temerario!

Una nuova malattia...Com'è che la conosci amico sigmund?!? Spero non sia nulla di grave  Paura!
Per arricchire la nostra cultura potresti descriverci i sintomi?
Registrato

E respirando brezze che dilagano su terre senza limiti e confini (L.B.)
proserpina


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 348


« Risposta #68 inserita:: 31 Maggio 2008, 21:37:59 »



Cara amica Cigliazza, sai benissimo come la penso: le stesse parole, pronunciate da persone diverse, e soprattutto dirette a persone diverse, di certo assumono significati diversi: sfiderei chiunque a far cadere nel nulla quello che di dolce e poetico si trova nelle mie parole, per quanto le stesse possano prestarsi a facili battute, fraintendimenti o quant'altro.
E non sarà di certo lo spiritoso commento dell'amico Alfoprof a metterne in discussione, nè tantomeno a smentirne, il reale significato.


Caro Maestro voglio concederti il beneficio del dubbio....
voglio sperare che la tua frase non avesse alcun doppio senso sconcio...


cara amica è giunta l'ora della verità.Tempo fa ricevetti un arduo compito che sto cercando di portare a buon fine con tutte le mie forze. Mi dissero: prendi quella cozzavaglia di uminicchi che ronzano intorno a te e cerca di far nascere il maggior numero di famiglie.
hai capito adesso perchè sono l'unico interessato alla cena?
Imprevidente!
vi voglio bene tutti, anche quelli poco lungimiranti!

Caro Sigmund apprezzo tantissimo la tua sincerità!
E ti proporrei di iniziare da te stesso....se metti su la tua di famiglia gli altri cominceranno a credere di più non solo in te ma anche nelle tue possibilità e un pò anche negli eventi "soprannaturali"  Finta di nulla

ti vogliamo bene,anche se ti preoccupi spesso di affari che non ti riguardano!
Registrato
il maestro


Gruppo: Il Maestro
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.307


« Risposta #69 inserita:: 31 Maggio 2008, 21:40:49 »

Caro Maestro voglio concederti il beneficio del dubbio....
voglio sperare che la tua frase non avesse alcun doppio senso sconcio...



Cara Proserpina, la mia frase parla da sè

Registrato

Talè!?!
proserpina


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 348


« Risposta #70 inserita:: 31 Maggio 2008, 21:42:35 »

il sito negli ultimi giorni ha registrato nuove iscrizioni: alfoprof sii è registrato con 11 nick diversi per votarsi!!! Forte!

Lui non ne ha di bisogno di fare questi imbrogli...com'è che sei sempre il solito maligno!!!  Opsss!
Registrato
il maestro


Gruppo: Il Maestro
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.307


« Risposta #71 inserita:: 31 Maggio 2008, 21:44:01 »

Una nuova malattia...Com'è che la conosci amico sigmund?!? Spero non sia nulla di grave  Paura!
Per arricchire la nostra cultura potresti descriverci i sintomi?



Guardalo in faccia e li capirai tutti!!!


Lo vogliamo bene, anche se ha I SINTOMI, I SINTOMI!!!





Registrato

Talè!?!
proserpina


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 348


« Risposta #72 inserita:: 31 Maggio 2008, 21:47:38 »

The class is not H2O!!  Finta di nulla

Nemmeno la fortuna.....
credo che gli utenti ti abbiano dato fiducia avendo visto i post dei tuoi avversari....hanno scelto il male minore..... cool
Registrato
il maestro


Gruppo: Il Maestro
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.307


« Risposta #73 inserita:: 31 Maggio 2008, 21:51:40 »

Nemmeno la fortuna.....
credo che gli utenti ti abbiano dato fiducia avendo visto i post dei tuoi avversari....hanno scelto il male minore..... cool




Proserpina, non guardarlo neanche il sondaggio!!!
Ascolta soltanto il tuo cuore: lui non ti tradirà!!!



P. S.    Se il tuo cuore ti dice Alfoprof vuol dire che è lui, registrato col 12° nick
Registrato

Talè!?!
cigliazza


Gruppo: Moderatore Globale
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 892

U cani muzzica u strazzatu...


« Risposta #74 inserita:: 01 Giugno 2008, 01:01:58 »


Guardalo in faccia e li capirai tutti!!!
Lo vogliamo bene, anche se ha I SINTOMI, I SINTOMI!!!


Allora osserverò con occhio clinico  dance
Ma credo che sia meglio far descrivere I SINTOMI, I SINTOMI all'amico Sigmund (in quanto uomo di cultura) Amen
Registrato

E respirando brezze che dilagano su terre senza limiti e confini (L.B.)
Pagine: 1 2 3 4 [5] 6 7 8 9 10 ... 12 Vai su  
Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.4 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC
Joomla Bridge by JoomlaHacks.com
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.068 secondi con 21 interrogazioni al database.
 
© 2024 - Villarosani.it - Tutti i diritti riservati.
Termini e Condizioni d'uso  |  Lo-Fi version  |  Mobile version

Benvenuto in Villarosani.it, il primo portale per i villarosani. Se non sei villarosano sei comunque il benvenuto!
Comune di Villarosa (Provincia di Enna - EN) -C.A.P. 94010- dista 101 Km. da Agrigento, 29 Km. da Caltanissetta, 117 Km. da Catania, 20 Km. da Enna, alla cui provincia appartiene, 213 Km. da Messina, 141 Km. da Palermo, 165 Km. da Ragusa, 192 Km. da Siracusa, 240 Km. da Trapani. Il comune conta 6.162 abitanti e ha una superficie di 5.501 ettari. Sorge in una zona collinare, posta a 523 metri sopra il livello del mare. L 'attuale borgo nacque nel 1762 ad opera del nobile Placido Notarbartolo. Fu sempre centro economico molto attivo, in particolare nel XIX secolo quando vennero rese funzionanti numerose miniere zolfifere presenti su tutto il territorio. Nel settore dei monumenti è importante ricordare la Chiesa Madre del 1763 dedicata a S. Giacomo Maggiore. Rilevanti sono pure Il Palazzo S. Anna, il Palazzo Ducale e l'ex Convento dei Cappuccini entrambi del XVIII secolo.