Home arrow FORUM arrow Villarosaarrow Villarosani nel mondoarrow SICILIANI all'estero, villarosani emigranti
martedì 18 giugno 2024
Benvenuto! Accedi o registrati.
18 Giugno 2024, 23:20:33

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

33.087 Messaggi in 2.232 Discussioni da 1.437 utenti
Ultimo utente: niki
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  Forum - Villarosani.it
|-+  Villarosa
| |-+  Villarosani nel mondo
| | |-+  SICILIANI all'estero, villarosani emigranti
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione. « precedente successivo »
Pagine: 1 [2] Vai giù
Stampa
Autore Discussione: SICILIANI all'estero, villarosani emigranti  (Letto 13917 volte)
Zio d'America


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.174


WWW
« Risposta #15 inserita:: 27 Novembre 2006, 10:44:18 »

Bravo jek, questo è il problema: io sono convinto che le enormi risorse umane e qualificate che hanno abbandonato Villarosa per fare i dipendenti possano essere in grado di rilanciare con prepotenza le sorti del paese da autonomi imprenditori. Ma probabilmente è solo utopia...
Registrato



Rommel


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.125


« Risposta #16 inserita:: 27 Novembre 2006, 18:52:25 »

Avete colto il senso della mia analisi bravi, complimenti.
A) chi va via ha un profilo simile a quello di un imprenditore (laureati che rivestono funzioni manageriali hanno la stessa percentuale di rischio versus di finire in mezzo alla strada di un autonomo)
B) la propensione all'emigrazione è maggiore di quella di investire
C) la propensione al risparmio di chi emigra è superiore di quella degli individui che abitano i luoghi in cui va a risiedere
D) i fattori macro-ambientali di villarosa condizionano le scelte allocative dei giovani  fino a 40 anni.

comunque vi aggiornerò sto analizzando dati e confronto numeri da l1861 ad oggi. e lo faccio un paio di ore a settimana
è dura
ma spero di farcela se volete darmi una mano a reperire dati siete i benvenuti.
certamente dovrà calcolare il coefficiente di propensione all'emigrazione e lo farò con un questionario per cui sarete coinvolti di sicuro
Registrato

Il prezzo della grandezza è la responsabilità.
Winston Churchill
jekilprof78

Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 158


« Risposta #17 inserita:: 27 Novembre 2006, 21:13:07 »

rommel come si fa a reperire i dati ce ci interessano?
dimmi come fare
magari ti do ina mano
Registrato

Voi l'avete ucciso e voi lo rimpiagerete
Rommel


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.125


« Risposta #18 inserita:: 27 Novembre 2006, 22:03:49 »

i dati li ho quelli che mi mancano non li hanno nemmeno in comune, sto attendendo invece risposte da altre fonti.
mi servirà una mano, come dicevo a pazzotranquillo and e shark  a reperire alcune info di corredo al lavoro ad esempio
. planimetria di villarosa nei periodi 1700 sino a 2000 vanno bene fotocopie poi le scannerizzo, purchè arrivino dall'ufficio tecnico comunale.
. iscritti alla leva dal 1861 ad oggi l'unico è il comune.
per il resto sono a posto.
Registrato

Il prezzo della grandezza è la responsabilità.
Winston Churchill
Pagine: 1 [2] Vai su  
Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.4 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC
Joomla Bridge by JoomlaHacks.com
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.037 secondi con 21 interrogazioni al database.
 
© 2024 - Villarosani.it - Tutti i diritti riservati.
Termini e Condizioni d'uso  |  Lo-Fi version  |  Mobile version

Benvenuto in Villarosani.it, il primo portale per i villarosani. Se non sei villarosano sei comunque il benvenuto!
Comune di Villarosa (Provincia di Enna - EN) -C.A.P. 94010- dista 101 Km. da Agrigento, 29 Km. da Caltanissetta, 117 Km. da Catania, 20 Km. da Enna, alla cui provincia appartiene, 213 Km. da Messina, 141 Km. da Palermo, 165 Km. da Ragusa, 192 Km. da Siracusa, 240 Km. da Trapani. Il comune conta 6.162 abitanti e ha una superficie di 5.501 ettari. Sorge in una zona collinare, posta a 523 metri sopra il livello del mare. L 'attuale borgo nacque nel 1762 ad opera del nobile Placido Notarbartolo. Fu sempre centro economico molto attivo, in particolare nel XIX secolo quando vennero rese funzionanti numerose miniere zolfifere presenti su tutto il territorio. Nel settore dei monumenti è importante ricordare la Chiesa Madre del 1763 dedicata a S. Giacomo Maggiore. Rilevanti sono pure Il Palazzo S. Anna, il Palazzo Ducale e l'ex Convento dei Cappuccini entrambi del XVIII secolo.