Forum - Villarosani.it

Arte, cultura e spettacolo => Biblioteca => Discussione aperta da: nephilem - 17 Ottobre 2006, 18:39:09



Titolo: La mia vita per un romanzo
Inserito da: nephilem - 17 Ottobre 2006, 18:39:09
Cari lettori di Villarosa,
da buon lettore vorrei conoscere la vostra opinione, conoscere quali tipi di romanzi leggete, cos da farmi un'idea dei vostri gusti, e perch no, cercare suggerimenti per nuovi libri da leggere. quindi quale romanzo ti piaciuto di pi, indica il titolo, e se vuoi farmi conoscere anche la trama sei libero di farlo. S gentile esprimi un voto ai titoli riportati nel sondaggio.
 
                                                                                                                                           :angel: Nephilem
                                                                                                                                             
                                                                                                                                           


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: Zio d'America - 17 Ottobre 2006, 19:03:43
Non vorrei essere presuntuoso, ma il nesso logico tra la domanda e le possibili risposte penso non esista...


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: nephilem - 17 Ottobre 2006, 19:20:42
ciao sgamo56,
cosa c che non capisci nella domanda? mi sembra che sia chiara, non tener conto della votazione, stata messa generalizzata, quello che pi mi interessa la tua opinione, il voto relativo, diciamo indicativo, non un sondaggio che alla fine ci si deva stilare i numeri e le percentuali, un modo come tanti per parlare di libri, se tu come me hai questa passione, fammi sapere: quale romanzo ti piaciuto di pi?

                                                                                                                                             :angel: Nephilem


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: Zio d'America - 17 Ottobre 2006, 19:22:24
Allora precisa che oltre al voto, bisogna precisare anche il titolo del romanzo...


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: nephilem - 17 Ottobre 2006, 19:27:56
grazie per la puntualizzazione, ma per quanto mi riguarda la votazione l'ho inserita generalizzata a titolo dimostrativo, ripeto mi interessa la vostra opinione....
 grazie cmq per il suggerimento molto apprezzato da parte mia


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: nephilem - 17 Ottobre 2006, 19:39:50
Allora precisa che oltre al voto, bisogna precisare anche il titolo del romanzo...

Credo che adesso il sondaggio vada bene... che ne dici?

                                                                                                                                              Saluti  :angel: Nephilem


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: pazzotranquillo - 17 Ottobre 2006, 19:45:02
Credo che adesso il sondaggio vada bene... che ne dici?

                                                                                                                                              Saluti  :angel: Nephilem

Scusami, ma sono d'accordo con sgamo.

A volte il nostro modo di esprimerci ci sembra chiaro e invece il nostro interlocutore fatica a capirci. In questo caso anche io appena ho letto la domanda ed ho letto le risposte ho notato qualcosa che non andava. Continuando a leggere e passando al primo messaggio della discussione ho poi capito quello che intendevi comunicare.

Se apri un sondaggio, colui che lo legge si aspetta che si debba dare una risposta tra quelle proposte. Un sondaggio dovrebbe potersi capire subito, appena viene letto. Non dimentichiamoci che la comunicazione una cosa molto importante.

Cmq, adesso il sondaggio va bene... a parte la domanda, in cui secondo me hai dimenticato qualche parola  :good:


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: nephilem - 17 Ottobre 2006, 19:54:13
grazie anche a te, non sono espeto in sondaggi, dimmi quale errore ho fatto?
Cmq grazie all'amico sgamo, ho modificato il sondaggio e mi fa piacere che adesso vada bene, ma che fatica :'(

Cmq non vuoi essere tu il primo a dire la tua sul sondaggio, accetto le critiche volentieri, ma, tu, quale di quei titoli ti piaciuto di pi?


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: pazzotranquillo - 17 Ottobre 2006, 19:58:42
grazie anche a te, non sono espeto in sondaggi, dimmi quale errore ho fatto?
Cmq grazie all'amico sgamo, ho modificato il sondaggio e mi fa piacere che adesso vada bene, ma che fatica :'(
Chiedevi quale romanzo si ritenesse fosse il pi bello e come risposte hai inserito una scala da scarso a ottimo.


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: nephilem - 17 Ottobre 2006, 20:04:01
adesso stato modoificato il sondaggio va bene adesso? grazie a voi per l'aiuto :D


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: pazzotranquillo - 17 Ottobre 2006, 20:32:16
adesso stato modoificato il sondaggio va bene adesso? grazie a voi per l'aiuto :D

Mah...secondo me questa frase non corretta... "quali dei seguenti titoli ne valga la pena di leggere?"


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: nephilem - 17 Ottobre 2006, 22:04:10
caro pazzotranquillo,
concedimi questo appelllativo affettuoso oramai ci conosciamo vero? da amico ad amico chiedo un tuo giudizio... sai non sono molto esperto in recensioni e mi sono affidato a testi e alla conoscenza dei romanzi ( romanzi da me recensiti sono stati  tutti letti ), quindi cosa ne pensi  delle mie recensioni?

                                                                                                                                                     :angel: Nephilem

                                                                                         


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: arsodibastoni - 17 Ottobre 2006, 22:14:35

Mah...secondo me questa frase non corretta... "quali dei seguenti titoli ne valga la pena di leggere?"
[/quote]

anche la lingua italiana d'accordo con te, pazzotranquillo. :good:
non leggo moltissimo, ma penso che leggere non significa solo fare propria la storia raccontata nel libro. bisognerebbe imparare dai grandi scrittori a mettere una dietro l'altra parole che tutti noi conosciamo. tutti noi potremmo scrivere un libro: useremmo magari le stesse parole, ma con concatenazioni logiche diverse (sintassi, questa sconosciuta) :look:. il modo in cui la si racconta che rende speciale una storia. e magari si potrebbe sorvolare sugli errori di grammatica (che io non sopporto) :freddo:.
leggete, dunque, ma con la testa, senn meglio perdere tempo con la tv... ;)


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: Rommel - 17 Ottobre 2006, 22:54:52
mi fa male la testa :shy:


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: nephilem - 18 Ottobre 2006, 09:28:29

anche la lingua italiana d'accordo con te, pazzotranquillo. :good:


Ciao, piacere di aver fatto la tua conoscenza, e ti ringrazio per aver criticato la mia grammatica, certo che non sono perfetto, ma il mio sondaggio non serve a  vedere come scrivo o a giudicare la mia sintassi, ma tutt'altro... 


leggete, dunque, ma con la testa, senn meglio perdere tempo con la tv... ;)
[/quote]

 bene ora che hai espresso il tuo giudizio,  puoi esprimere la tua opinione rispondendo al sondaggio, ti saluto  :angel: Nephilem


Titolo: Re: La mia vita per un romanzo
Inserito da: pazzotranquillo - 18 Ottobre 2006, 09:40:19
caro pazzotranquillo,
concedimi questo appelllativo affettuoso oramai ci conosciamo vero? da amico ad amico chiedo un tuo giudizio... sai non sono molto esperto in recensioni e mi sono affidato a testi e alla conoscenza dei romanzi ( romanzi da me recensiti sono stati  tutti letti ), quindi cosa ne pensi  delle mie recensioni?

                                                                                                                                                     :angel: Nephilem

Ti faccio i complimenti per le recensioni. Cmq non aspettarti chiss quale partecipazione alle tue discussioni... vorrei sbagliarmi! Purtroppo l'unico sondaggio che qui riscontrerebbe un discreto successo (forse!) sarebbe quello sulla testata giornalistica sportiva pi autorevole. Te lo dice uno che legge poco, sia per poca voglia ma anche per mancanza di tempo.