Benvenuto! Accedi o registrati.
20 Settembre 2020, 12:37:54

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

33.087 Messaggi in 2.232 Discussioni da 1.437 utenti
Ultimo utente: niki
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  Forum - Villarosani.it
|-+  Arte, cultura e spettacolo
| |-+  Biblioteca (Moderatore: nephilem)
| | |-+  i pilastri della terra di ken follet
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione. « precedente successivo »
Pagine: [1] Vai giù
Stampa
Autore Discussione: i pilastri della terra di ken follet  (Letto 2008 volte)
nephilem


Gruppo: Moderatore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« inserita:: 17 Ottobre 2006, 10:52:22 »








"I pilastri della Terra" è il romanzo più bello, geniale e ambizioso del grande Ken Follet, scrittore straordinario, davvero dotato, che proprio con questo libro, nel 1989, tocca la punta più alta della sua carriera, restando per anni nelle classifiche di vendita; come scrisse il Publishers Weekly: "Ora, nel suo più grande romanzo, raggiunge l'eterno."
Ne avevo sentito parlare davvero bene, così mi decisi a leggerlo qualche anno fa, restando poi per giorni completamente assorbito dal fascino delle vicende narrate, dai misteri che pagina dopo pagina si susseguivano, dal racconto della grande storia d'amore, dalla lunga e accurata rivisitazione storica, dalla dimensione epica del meraviglioso romanzo.
A tratti, si resta così coinvolti e assorbiti dalla lettura, da sentirci trasportati nell'Inghilterra medievale, tra i ruderi della grande Cattedrale gotica in costruzione, mentre intorno a noi passioni, intrighi e tradimenti si susseguono incessantemente, e tra mille minacce, carestie e conflitti, viviamo anche noi le vicende come fossimo i protagonisti.
Al termine del lungo viaggio, del grande romanzo (oltre 1000 pagine fittissime), per qualche mattina ci risvegliamo con una strana malinconica sensazione, come se i luoghi, i personaggi, gli amici quasi, che lungo le pagine ci eravamo fatti, ci mancassaro un po', come se una meravigliosa vacanza fosse d'incanto finita. E questa è una caratteristica che solo i capolavori hanno!!
Personalmente considero "I pilastri della Terra" il più bel libro che abbia letto!!

recensione tratta da: www.ciao.it/I_pilastri_della_terra_Ken_Follet__Opinione_756606


                                                                                                                                                           angel Nephilem
« Ultima modifica: 19 Ottobre 2006, 17:15:56 da nephilem » Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
asia


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 114

Silent... leges inter arma.


« Risposta #1 inserita:: 17 Ottobre 2006, 18:31:48 »

I PILASTRI DELLA TERRA DI KEN FOLLET....BHè COSA DIRE.... PENSO CHE SIA UN GRAN BEL ROMANZO
NON POSSO DIRE MOLTO PERCHè ANCORA SONO ARRIVATA ALLA VENTUNESIMA PAGINA QUANDO FINIRò DI LEGGERLO VI POTRò DARE QUALCHE NOTIZIA IN PIù PER IL MOMENTO MI POSSO LIMITARE SOLO A DIRE CHE COME INIZIO NON C'è MALE
CIAO
« Ultima modifica: 17 Ottobre 2006, 18:50:50 da asia » Registrato

L’errore nasce sempre dalla tendenza dell’uomo a dedurre la causa dalla conseguenza.
Arthur Schopenhauer
Pagine: [1] Vai su  
Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.4 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.091 secondi con 19 interrogazioni al database.