Benvenuto! Accedi o registrati.
19 Ottobre 2019, 20:23:29

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

33.087 Messaggi in 2.232 Discussioni da 1.431 utenti
Ultimo utente: niki
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  Forum - Villarosani.it
|-+  Arte, cultura e spettacolo
| |-+  Biblioteca (Moderatore: nephilem)
| | |-+  LA CURA DI SCHOPENHAUER
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione. « precedente successivo »
Pagine: [1] Vai giù
Stampa
Autore Discussione: LA CURA DI SCHOPENHAUER  (Letto 3695 volte)
asia


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 114

Silent... leges inter arma.


« inserita:: 20 Novembre 2006, 02:25:46 »

Filosofia e psicoterapia si incontrano in questo libro che è al contempo romanzo e saggio. Il romanzo ci narra le vicende dei personaggi che fanno cerchio intorno al protagonista; il suo singolare ex paziente che ha deciso di affrontare la vita con la filosofia di Schopenhauer, ed il Gruppo in cui si inserisce, fatti di altri personaggi, ognuno con una storia che ci viene svelata incontro dopo incontro. Il contorno è un vero e proprio saggio sulla filosofia e la storia di Arthur Schopenhauer.La cura Schopenhauer non è soltanto un romanzo interessante ed avvincente: ha anche il pregio di quei (rari) libri che -in un certo modo- aiutano a sopportare la pressione del “senso della vita”. Insomma, è anche un po’ terapeutico.

tratto dal sito:http://www.lettera.com/img/libri/ID-6174.gif

 :-D  :-D  :-D  :-D
Registrato

L’errore nasce sempre dalla tendenza dell’uomo a dedurre la causa dalla conseguenza.
Arthur Schopenhauer
nephilem


Gruppo: Moderatore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #1 inserita:: 20 Novembre 2006, 02:28:10 »

Una recensione fatta per me... in questo periodo ne ho proprio di bisogno... Pianto Linguaccia
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
asia


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 114

Silent... leges inter arma.


« Risposta #2 inserita:: 20 Novembre 2006, 02:30:36 »

 Linguaccia   angel  Buono!
Registrato

L’errore nasce sempre dalla tendenza dell’uomo a dedurre la causa dalla conseguenza.
Arthur Schopenhauer
nephilem


Gruppo: Moderatore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #3 inserita:: 20 Novembre 2006, 11:32:06 »

Tu non mi smentisci mai vero!!!!! Eh sì mi sa che sono proprio un saccente!!!!! Linguaccia Linguaccia :-D
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
nephilem


Gruppo: Moderatore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #4 inserita:: 20 Novembre 2006, 13:04:24 »

Cara Asia, sarò il primo a quanto pare a commentare la tua recensione, e non l'unico credo, dato l'atipicità dell'argomento, ma non per questo di interesse comune... Potrei fare un trattato filosofico, o citare grandi filosofi, ma ciò comporterebbe a confondere di più le idee di quanto potrebbe fare, leggendo la tua recensione. Innanzitutto sono andato a cercare il libro e scaricato alcune parti ho letto degli stralci ed è certo che anche se ho fatto studi umanistici ma a livello giuridico, credo di aver compreso un significato, messaggio di cui espongo di seguito:

Io credo che a livello potenziale tutti noi siamo grandi uomini o grandi donne, anche se le preoccupazioni e le paure create dalla vita quotidiana ci rendono dubbiosi circa le nostre reali capacità. In certi momenti finiamo inevitabilmente per dubitare di noi stessi. Anche le persone piu evolute sono assillate da timori e incertezze, ma possiedono una maggiore capacità di superare le prove e le tribulazioni di ogni genere.
Se ci guardiamo intorno, vediamo ovunque persone spaventate che riescono magari a nascondere i timori che le divorano ma trascorrono l'esistenza tenedosi in disparte, soffrendo in silenzio a causa dell'insicurezza e del senso di inferiorità che li dominano.

Nei momenti cupi, quando siamo in preda a qualche conflitto emozionale, è facile vedere il bicchiere mezzo vuoto, senza scorgere i raggi del sole che possono rischiarare la nostra giornata. Riconoscere e affrontare le nostre incertezze e il nostro senso di inferiorità, la nostra energia positiva, i punti di forza, le qualità come la gentilezza, la capacità di prendersi cura degli altri e la determinazione. Grazie al pensiero positivo possiamo affrontare qualunque cosa cosa,, e non solo i dubbi e le incertezze della vita quotidiana.

Cara Asia, dopo aver letto la tua recensione mi sembrava lecito fare un po di filosofia certo non alla schopenhauer, ma a mio modo, in modo tale da indurmi a stimolarmi sull'argomento e magari invece di leggere alcune parti del libro incoraggiarmi a leggerlo dal principio, anche se l'argomento non è da tutti anche per un lettore accanito come me... Cmq ribadisco un libro questo che dovrò tenere in lista tra quelli in prossima lettura!!!!!!

                                                                                                                                  Saluti  angel Nephilem
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
anastasia_sophia


Gruppo: Utente
*

Posizione: A19 (130 Km/h)
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 18


« Risposta #5 inserita:: 10 Gennaio 2007, 22:45:59 »

cara asia, da moderatore della sezione hai fatto bene a recensire questo libro, anche se l'argomento è molto complesso, io non ho letto mai questo autore, ma se l'hai recensito credo che ne valga la pena, quindi, domani corro in biblioteca e vado a vedere se lo trovo... 
Registrato
asia


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 114

Silent... leges inter arma.


« Risposta #6 inserita:: 11 Gennaio 2007, 00:13:34 »

ciao anastasia_sophia ti ringrazio moltissimo per aver lasciato un tuo commento nello spazio libri..oggi leggendo il tuo post su presentiamoci ho notato che uno dei tuoi hobby è anche la lettura...spero che qualche volta metterai anche tu una recensione così oltre che ad avere il piacere di leggerla e far conoscere il libro, magari riesco anche a scoprire qualcosa in più di te..ad esempio cosa ti piace leggere?? Sinceramente a me piace molto Schopenhauer anche se la sua filosofia è un pò pesante e anche pessimistica sotto certi aspetti.
Visto che sono qui....ne approfitto anche io, come tutti,per dirti :  Benvenuto! anastasia_sophia              ciao da asia  Buono!

p.s. ma preferisci di più che ti chiamino anastasia o sophia? :-) Buono!
[/color]
Registrato

L’errore nasce sempre dalla tendenza dell’uomo a dedurre la causa dalla conseguenza.
Arthur Schopenhauer
anastasia_sophia


Gruppo: Utente
*

Posizione: A19 (130 Km/h)
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 18


« Risposta #7 inserita:: 12 Gennaio 2007, 19:28:47 »

cara asia, grazie per il caloroso benvenuto, sono lieta di fare la tua conoscenza.

Citazione
p.s. ma preferisci di più che ti chiamino anastasia o sophia?

mi puoi chiamare come preferisci, di solito mi chiamano Sophia, ma solo perchè è il nome più breve Linguaccia ma se ti piace di più anastasia fai pure!!!!!!

Citazione
leggendo il tuo post su presentiamoci ho notato che uno dei tuoi hobby è anche la lettura...spero che qualche volta metterai anche tu una recensione così oltre che ad avere il piacere di leggerla e far conoscere il libro, magari riesco anche a scoprire qualcosa in più di te..ad esempio cosa ti piace leggere??

Allora, come neph, anche io divoro libri e più o meno ho gli stessi gusti, di fatti ci scambiamo i romanzi come ho detto nella mia presentazione. Per le recensioni, non so, magari ci proverò, ma non ti assicuro nulla bhè se vuoi sapere cosa mi piace leggere non aspettare che io faccia una recensione, lo dico adesso: Romanzi storici, fantastici, e drammatici... non disdegno i romanzi contemporanei. Trattati filosofici, libri didattici, ma quest'ultimi li leggo per tener allenato il cervellino :-D

Citazione
Sinceramente a me piace molto Schopenhauer anche se la sua filosofia è un pò pesante e anche pessimistica sotto certi aspetti.

Se devo essere sincera questo scrittore lo conosco poco, ho letto qualche stralcio qua e là, in biblioteca, ma un libro no, magari mi puoi consigliare tu qualcosa dato che hai letto più di me su schopenauer.

ti abbraccio Sophia, o anastasia decidi tu!
Registrato
asia


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 114

Silent... leges inter arma.


« Risposta #8 inserita:: 15 Gennaio 2007, 14:44:13 »

Se devo essere sincera questo scrittore lo conosco poco, ho letto qualche stralcio qua e là, in biblioteca, ma un libro no, magari mi puoi consigliare tu qualcosa dato che hai letto più di me su schopenhauer

Io Schopenhauer l'ho studiato al liceo e nelle tesina che ho preparato per gli esami di stato l'ho accostato alla visione pessimistica della natura di Leopardi, perchè,come ti ho detto nel posto precedente,anche Schopenhauer vede tutto in modo negativo.
Come libri non ti saprei consigliare perchè non ho letto molti libri suoi,più che altro posso dirti qualcosa in più riguardante il suo pensiero filosofico.Ma questo penso che forse lo saprai già.... :-)
Registrato

L’errore nasce sempre dalla tendenza dell’uomo a dedurre la causa dalla conseguenza.
Arthur Schopenhauer
Pagine: [1] Vai su  
Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.4 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.072 secondi con 20 interrogazioni al database.