La Sicilia 24-07-2008
giovedý 24 luglio 2008
AVIS VILLAROSA
Raccolte 100 unità di sangue
premiata l’ultima donatrice
VILLAROSA. Con la quarta donazione del 2008, l’Avis Villarosa ha raggiunto le 100 unità di sacche raccoltenell’anno. Ventuno donazioni e 8 predonazioni sono un buon risultato per il periodo estivo, in cui la  mancanza di sangue si fa sentire. Grazie alla collaborazione del medico Arcangelo Amato e dell’infermiere Tonino Ferraro, è stato possibile realizzare l’ennesima raccolta, che porta l’Avis Villarosa a superare il totale delle donazioni dell’anno scorso, visto che in soli sei mesi, con 100 sacche, è stato superato di 14 unità il numero di sacche del2007.
   Soddisfatti i volontari che, ogni giorno, si impegnano a promuovere la cultura della donazione e vedono ricompensati i loro sforzi grazie alla generosità dei villarosani (e non solo) che rispondono ogni volta in maniera più sorprendente. La centesima donatrice (alla sua prima donazione) è stata premiata simbolicamente dai volontari che hanno voluto sottolineare un momento importante per la sezione. "Non smetterò mai di ringraziare volontari,medici e infermieri che con passione hanno reso l’Avis, a Villarosa, una realtà che riesce a coinvolgere decine di persone - ha detto il presidente, Salvatore Bruno -. Siamo una delle sezioni più giovani in provincia, per età media dei donatori, ma adesso vogliamo coinvolgere maggiormente le persone che vanno dai 40 ai 65 anni". L’Avis Villarosa ha raccolto l’appello per intensificare il numero di donazioni, e organizzerà una raccolta straordinaria il prossimo 24 agosto. Fedeli al motto "La tua donazione il salvagente dell’estate".

 

Fonte: La Sicilia del 24/07/2008 pag. 35

download_pdfScarica l'articolo originale in formato PDF