Real Morello - Gangi 20091208
Scritto da Zio d'America   
mercoledý 09 dicembre 2009
Trofeo delle Province
Real Morello - Gangi
(08/12/2009)
Torna alla vittoria il Real Morello nel primo turno del Trofeo delle Province regionale in cui ha affrontato e battuto il Gangi per 3-2.

E pensare che la partita si era subito messa male per i villarosani. Il Gangi infatti al minuto 8 approfittava di uno svarione difensivo e di una fortunosa deviazione su azione di calcio d'angolo per portarsi in vantaggio con Ferrigno.

Il Real Morello non ci sta e reagisce come meglio non potrebbe: nel giro di venti minuti grazie alle ottime doti di palleggio dei suoi uomini riesce a costruire ben cinque nitide palle gol. Longi, oggi capitano, ne fallisce ben tre, quella più clamorosa avviene al 22' minuto: Fasciana salta tre uomini sulla fascia sinistra e serve Lachina che vede un corridoio per il trequartista ennese il quale solo davanti il portiere Castagna non fa altro che tirargli addosso.

Pochissimi minuti dopo ci pensa Domenico Rivituso ad impensierire il portiere ospite colpendo la parte superiore della traversa su calcio di punizione. Il gol villarosano è nell'aria ed arriva, puntuale, su azione da fermo con Profeta che colpisce potentemente il pallone di testa siglando il pari.

E' un vero e proprio assedio all'area di rigore gangitana e al 41' il Real Morello ribalta il risultato con un'azione identica a quella del pareggio: punizione battuta da Crapanzano e colpo di testa di Domenico Rivituso, al secondo gol in 48 ore dopo quello di Adrano. Prima dell'intervallo è addirittura Saporito a sfiorare il raddoppio, ma la sua conclusione di testa è fuori misura.

La ripresa inizia sulla stessa lunghezza d'onda, con la formazione ospite in maglia arancio-nera che non riesce ad arginare le pericolosissime azioni create dal tandem Longi-Lachina, i quali però non riescono a concretizzare le diverse occasioni da gol.

Al 60' sembra verificarsi l'ennesima beffa per il Real Morello: Crapanzano, già ammonito, protesta vivacemente con l'arbitro Scorsone che estrae il secondo cartellino giallo e logicamente quello rosso. Ma i ragazzi di Falzone, in inferiorità numerica ma molto più freschi degli avversari grazie agli inserimenti dalla panchina di Rizzo e Laquatra, continuano ad attaccare e trovano la rete del 3-1 al quarto d'ora dal termine con un destro incrociato di Lachina, servito egregiamente da un pallonetto firmato Longi, tra i migliori in campo.

Il 3-1 è un risultato ottimo in vista del ritorno, ma al Real Morello non sono mai piaciute le cose facili e su una azione di rimessa laterale, tanto per complicarsi la vita, lascia solissimo Salvatore Lo Giudice che entra indisturbato in area, colpisce la traversa con un pallone piazzato e sulla stessa ribattuta è bravo Callari a ribadire in rete il gol del definitivo 3-2.

Tutto sommato un buon risultato per il Real Morello che, forte di questo, potrà giocarsi la partita contro un avversario non irresistibile avendo due risultati su tre a disposizione.
LEGGI LE PAGELLE E IL TABELLINO