Benvenuto! Accedi o registrati.
19 Maggio 2024, 04:08:02

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

33.087 Messaggi in 2.232 Discussioni da 1.437 utenti
Ultimo utente: niki
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  Forum - Villarosani.it
|-+  Arte, cultura e spettacolo
| |-+  Biblioteca (Moderatore: nephilem)
| | |-+  mondo senza fine di Ken Follet
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione. « precedente successivo »
Pagine: [1] Vai giù
Stampa
Autore Discussione: mondo senza fine di Ken Follet  (Letto 10560 volte)
nephilem


Gruppo: Moderatore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« inserita:: 16 Ottobre 2007, 20:13:53 »

MONDO SENZA FINE

KEN FOLLET


LA TRAMA

È il 1327. Il giorno dopo Halloween quattro bambini si allontanano da casa a Kingsbridge. Il gruppo, composto da un ladruncolo, un bulletto, un piccolo genio e una ragazzina dalle grandi ambizioni, assiste nella foresta all'omicidio di due uomini. Una volta adulti, le vite di questi ragazzi saranno legate tra loro da amore, avidità, ambizione e vendetta. Vivranno momenti di prosperità e carestia, malattia e guerra. Dovranno fronteggiare la più terribile epidemia di tutti i tempi: la peste. Ma su ciascuno di loro resterà l'ombra di quell'inspiegabile omicidio cui avevano assistito in quel fatidico giorno della loro infanzia.

LA RECENSIONE DI IBS

Diciotto anni dopo la pubblicazione del grande successo mondiale, I Pilastri della Terra, ecco il ritorno di Ken Follett nel piccolo villaggio di Kingsbridge, dove tutto ebbe inizio. Un ritorno all'ambientazione medioevale per rievocare quel suo capolavoro, un'ambiziosa storia di fede e passione, guerra e potere.
Ambientato nell'Inghilterra del 1327 (due secoli dopo la fine de I Pilastri), l'antefatto vede protagonisti quattro ragazzi che, nei boschi intorno a Kingsbridge assistono per caso allo scontro tra due sicari con le insegne reali e alla fuga di un cavaliere che porta con sé una lettera preziosa. Nel corso del romanzo quei ragazzi attraverseranno quasi quattro decenni di storia inglese, segnata dalla guerra dei cent’anni e dalla spaventosa epidemia della Morte nera. Il geniale Merthin, uno dei quattro, diventerà il progettista dell’ardito ponte in pietra del villaggio prima di esserne allontanato e trovare fortuna a Firenze. Tornato a Kingsbridge si misurerà con l’impresa di aggiungere una nuova e spettacolare torre alla cattedrale che ne I Pilastri della Terra era stata costruita dai muratori-architetti Tom e Jack. Il fratello Ralph sarà dominato dall’ambizione di restituire alla famiglia di piccoli nobili decaduti lo status di un tempo. Ma è soprattutto Caris, splendida figura di donna sempre tenace e appassionata, a dominare il romanzo sul filo di una vita davvero sorprendente.
Dall'intreccio di queste storie, immerse nell'atmosfera medioevale, al cospetto di una Chiesa cattolica sempre più impotente di fronte alle carestie e alle guerre secolari e destinata ad incassare il duro colpo della Riforma protestante, nasce una nuova ambiziosa opera di Ken Follett, una saga dominata dal tema del cambiamento e dai modi con cui ognuno di noi reagisce ai mutamenti del proprio tempo.

Info da http://www.internetbookshop.it/ser/serdsp.asp?isbn=9788804572497

costo del romanzo 16 euro... io non potevo farmelo scappare, appena uscito in libreria mi sono accapparrato subito una copia  Buono!
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
iltagliaerbe


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 272

FORZA E ONORE


« Risposta #1 inserita:: 16 Ottobre 2007, 23:39:28 »

Voglio leggerlo e lo leggerò
Registrato


Per il bene più grande
asia


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 114

Silent... leges inter arma.


« Risposta #2 inserita:: 17 Ottobre 2007, 22:02:39 »

l'altra volta parlando con te abbiamo accennato questo libro....

i pilastri della terra mi sarebbe piaciuto leggerlo ma ancora per vari motivi non sono riuscita ad averlo

cmq questa volta mi sono già organizzata per farmelo regalare per natale....

grazie nephilem per avermelo segnalato Grande! 

la recensione mi piace...farò di tutto per averlo un bacione
Registrato

L’errore nasce sempre dalla tendenza dell’uomo a dedurre la causa dalla conseguenza.
Arthur Schopenhauer
nephilem


Gruppo: Moderatore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #3 inserita:: 17 Ottobre 2007, 22:26:26 »

l'altra volta parlando con te abbiamo accennato questo libro....

i pilastri della terra mi sarebbe piaciuto leggerlo ma ancora per vari motivi non sono riuscita ad averlo

cmq questa volta mi sono già organizzata per farmelo regalare per natale....

grazie nephilem per avermelo segnalato Grande! 

la recensione mi piace...farò di tutto per averlo un bacione


cara asia... mi ricordo che lo avevamo iniziato assieme a leggerlo... i pilastri della terra... spero che riuscirai a ultimare il romanzo perchè quest'ultimo capolavoro di ken follet merita...
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
asia


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 114

Silent... leges inter arma.


« Risposta #4 inserita:: 17 Ottobre 2007, 22:42:30 »

cara asia... mi ricordo che lo avevamo iniziato assieme a leggerlo... i pilastri della terra... spero che riuscirai a ultimare il romanzo perchè quest'ultimo capolavoro di ken follet merita...

i pilastri della terra non l'ho più letto da quanto non lo facciamo insieme.....sai mi mancano queste cose...spero che ci sarà presto la possibilità di poterlo rifare 
Registrato

L’errore nasce sempre dalla tendenza dell’uomo a dedurre la causa dalla conseguenza.
Arthur Schopenhauer
nephilem


Gruppo: Moderatore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #5 inserita:: 18 Ottobre 2007, 18:22:52 »

i pilastri della terra non l'ho più letto da quanto non lo facciamo insieme.....sai mi mancano queste cose...spero che ci sarà presto la possibilità di poterlo rifare 

cara asia... sai benissimo che lavoro di notte e se tu vorrai... basta che melo fai sapere ed io mi munirò di auricolare e volentieri ti ascolterò nella lettura... anzi mi renderai meno pesante il mio lavoro... certo pure a me mancano le nostre letture notturne... per non parlare delle mie favole del tutto inventate per farti addormentare!!!!!! 
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
asia


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 114

Silent... leges inter arma.


« Risposta #6 inserita:: 21 Ottobre 2007, 18:16:01 »

cara asia... sai benissimo che lavoro di notte e se tu vorrai... basta che melo fai sapere ed io mi munirò di auricolare e volentieri ti ascolterò nella lettura... anzi mi renderai meno pesante il mio lavoro... certo pure a me mancano le nostre letture notturne... per non parlare delle mie favole del tutto inventate per farti addormentare!!!!!! 

vero lo ricordo anche io...allora vediamo di organizzarci...perchè credo che fra non molto dovrai aiutarmi a studiare...... yahoo fiori
Registrato

L’errore nasce sempre dalla tendenza dell’uomo a dedurre la causa dalla conseguenza.
Arthur Schopenhauer
nephilem


Gruppo: Moderatore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #7 inserita:: 22 Ottobre 2007, 01:08:14 »

vero lo ricordo anche io...allora vediamo di organizzarci...perchè credo che fra non molto dovrai aiutarmi a studiare...... yahoo fiori

cara asia, lo sai che non hai che da chiedermi... ti ho sempre detto o no che nephilem è sempre presente... e disponibile...
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
asia


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 114

Silent... leges inter arma.


« Risposta #8 inserita:: 25 Ottobre 2007, 12:34:39 »

cara asia, lo sai che non hai che da chiedermi... ti ho sempre detto o no che nephilem è sempre presente... e disponibile...

certo....è vero me l'hai sempre detto....e non lo dimentico :-)
Registrato

L’errore nasce sempre dalla tendenza dell’uomo a dedurre la causa dalla conseguenza.
Arthur Schopenhauer
nephilem


Gruppo: Moderatore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #9 inserita:: 30 Ottobre 2007, 08:10:22 »

cara asia, sto leggendo con passione questo romanzo, e devo dire che follet non ha deluso le aspettative, e non è molto descrittivo come i pilastri della terra, è pieno di riferimenti e soprattutto richiami ai personaggi del precedente romanzo. Molto scorrevole, e non annoia completamente...
asia, ti consiglio vivamente di finire di leggere il primo e poi di iniziare con questo ne vale veramente la pena... magari come una volta leggendolo assieme... 
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
asia


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 114

Silent... leges inter arma.


« Risposta #10 inserita:: 30 Ottobre 2007, 10:07:59 »

con molto piacere!!!!!! :-D dance
Registrato

L’errore nasce sempre dalla tendenza dell’uomo a dedurre la causa dalla conseguenza.
Arthur Schopenhauer
Vinz


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 181


« Risposta #11 inserita:: 07 Dicembre 2007, 14:09:12 »

Non vedo l'ora di farmelo regalare per Natale....non so più come dirglielo.
Prima ho letto però "I PILASTRI DELLA TERRA".......che capolavoro!


Ti prego Babbo Natale un fari u Babbu e portamillu!!! brividi

Vinz Muto
Registrato

prrrrrrrrrrrrrrr
nephilem


Gruppo: Moderatore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #12 inserita:: 07 Dicembre 2007, 15:27:27 »

Non vedo l'ora di farmelo regalare per Natale....non so più come dirglielo.
Prima ho letto però "I PILASTRI DELLA TERRA".......che capolavoro!


Ti prego Babbo Natale un fari u Babbu e portamillu!!! brividi

Vinz Muto

caro vinz, il libro ne vale la pena io l'ho appena finito di leggere, confrma tutte le aspettative, e se hai letto i pilastri della terra ti accorgerai che segue molto la linea narrativa del primo romanzo, con molti richiami ai personaggi e loro aventi... è molto scorrevole... peccato però per il finale... insomma comincia a scrivere la letterina a babbo natale che un romanzo del genere bisogna assolutamente averlo nella propria biblioteca personale.
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
Pagine: [1] Vai su  
Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.4 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.107 secondi con 19 interrogazioni al database.