Home arrow FORUM arrow Arte, cultura e spettacoloarrow Viaggi & Escursioniarrow MESSICO
giovedì 23 maggio 2024
Benvenuto! Accedi o registrati.
23 Maggio 2024, 09:11:51

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

33.087 Messaggi in 2.232 Discussioni da 1.437 utenti
Ultimo utente: niki
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  Forum - Villarosani.it
|-+  Arte, cultura e spettacolo
| |-+  Viaggi & Escursioni
| | |-+  MESSICO
0 utenti e 1 Utente non registrato stanno visualizzando questa discussione. « precedente successivo »
Pagine: 1 [2] 3 Vai giù
Stampa
Autore Discussione: MESSICO  (Letto 33031 volte)
Zio d'America


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.174


WWW
« Risposta #15 inserita:: 23 Agosto 2006, 01:57:31 »

e...cumu finì?
Registrato



Rommel


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.125


« Risposta #16 inserita:: 24 Agosto 2006, 22:03:35 »

L'indomani dopo aver dormito niente siamo partiti alle 8 con un pullmann da 15 posti su una strada che costeggiava il mare, una guida locale e un autista che si era bevuto 10 caffè prima di partire.
La guida era un tizio che nel terremoto del messico aveva perso tutta la sua famiglia ed il lavoro.
Allora decise di lasciare Città del messico e di andare nello yucatan a fare scavi archeologici, purtroppo per arrotondare nelle ferie faceva la guida turistica.
L'autobus dopo una mezz'ora di mare splendido sulla sinistra e giungla fitta sulla destra arrivò ad uno svincolo dove la strada si dimezzava, nel senso che era larga a quattro corsie e si divideva in tre 3 strade. una che andava a Merida, l'altra oltre tulum e l'ultima verso Chichen Itza...
Registrato

Il prezzo della grandezza è la responsabilità.
Winston Churchill
Zio d'America


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.174


WWW
« Risposta #17 inserita:: 07 Settembre 2006, 01:30:41 »

Chichen Itza...
Registrato



Rommel


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.125


« Risposta #18 inserita:: 07 Settembre 2006, 06:57:59 »

Si tratta si un sito nel cuore dello yucatan, in mezzo alla jungla. Il popolo che ha eretto questa splendida città sono i Maya, non vi dico l'emozione quando arrivi e ti si apre un vista di quel tipo...
Registrato

Il prezzo della grandezza è la responsabilità.
Winston Churchill
pazzotranquillo


Gruppo: Amministratore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.423


WWW
« Risposta #19 inserita:: 07 Settembre 2006, 09:38:46 »

Si tratta si un sito nel cuore dello yucatan, in mezzo alla jungla. Il popolo che ha eretto questa splendida città sono i Maya, non vi dico l'emozione quando arrivi e ti si apre un vista di quel tipo...
Perchè non metti qualche foto? 
Registrato





Rommel


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.125


« Risposta #20 inserita:: 08 Settembre 2006, 07:13:25 »

A quel tempo il digitale era un sogno... vedo di scannerizzarne qualcuna
Registrato

Il prezzo della grandezza è la responsabilità.
Winston Churchill
pazzotranquillo


Gruppo: Amministratore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.423


WWW
« Risposta #21 inserita:: 08 Settembre 2006, 09:36:35 »

A quel tempo il digitale era un sogno... vedo di scannerizzarne qualcuna
Aspettiamo  :-)
Registrato





shark


Gruppo: Amministratore
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 829


« Risposta #22 inserita:: 08 Settembre 2006, 13:41:47 »

attendiamo con ansia
Registrato



Rommel


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.125


« Risposta #23 inserita:: 09 Settembre 2006, 16:07:25 »

datemi tempo
Registrato

Il prezzo della grandezza è la responsabilità.
Winston Churchill
Schopenhauer


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 155


WWW
« Risposta #24 inserita:: 09 Settembre 2006, 16:26:26 »

Chi ha tempo non prendi tempo
Registrato

E' molto meglio osare, ottenere grandi successi sebbene costellati di grandi sconfitte, piuttosto che mettersi alla pari di quei poveri di spirito che non soffrono molto e non vincono molto, poichè vivono in quel grande crepuscolo che non conosce né vittorie né sconfitte.
Theodore Roosevelt
Rommel


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.125


« Risposta #25 inserita:: 10 Settembre 2006, 07:34:15 »

hai ragione
Registrato

Il prezzo della grandezza è la responsabilità.
Winston Churchill
Rommel


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.125


« Risposta #26 inserita:: 10 Settembre 2006, 07:44:59 »

questo è un esempio
Registrato

Il prezzo della grandezza è la responsabilità.
Winston Churchill
Schopenhauer


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 155


WWW
« Risposta #27 inserita:: 11 Settembre 2006, 21:08:19 »

 Buono!
Registrato

E' molto meglio osare, ottenere grandi successi sebbene costellati di grandi sconfitte, piuttosto che mettersi alla pari di quei poveri di spirito che non soffrono molto e non vincono molto, poichè vivono in quel grande crepuscolo che non conosce né vittorie né sconfitte.
Theodore Roosevelt
Schopenhauer


Gruppo: Villarosano DOC
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 155


WWW
« Risposta #28 inserita:: 07 Ottobre 2006, 01:08:19 »

Stiamo ancora aspettando con ansia l'evolversi del viaggio....
Registrato

E' molto meglio osare, ottenere grandi successi sebbene costellati di grandi sconfitte, piuttosto che mettersi alla pari di quei poveri di spirito che non soffrono molto e non vincono molto, poichè vivono in quel grande crepuscolo che non conosce né vittorie né sconfitte.
Theodore Roosevelt
Rommel


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Chiazza!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 3.125


« Risposta #29 inserita:: 07 Ottobre 2006, 15:10:07 »

proseguo,
CHICHENITZA si presenta nella sua maestosità e sopratutto nella sua estensione il sito è ben conservato, oltre alla famosa piramide di 364 scalini si trova lo stadio, il tempio dei guerrieri, l'osservatorio.
Il sito nemmeno a dirlo era in piena giungla, e fortunatamente all'interno la vegetazione è meno fitta se non assente. Stessa cosa, però, non si può dire delle iguane. Ogni passo una, pieno, grandi piccole erano una persecuzione, rischiavi di andargli addosso. per il resto l'altra cosa che abbondava era il caldo,umido, alle 11 c'era il sole all1105 pioveva alle 1106 tornava il sole. Piccolo dettaglio, la nuvola si formava pioveva e tornava il sole.Lasciata ChICHEN ITZA ci avviamo verso la strada del ritorno, ma ovviamente due le soste. La prima in un villaggio di capanne a mangiare. Quando dico capanne significa che i muri erano di vegetali e non di pietra, fortunatamente trovammo "il bognanno" del messico e quindi ci saziammo al punto giusto. La cucina maya non è cosi piccante come quelle messicana più nota ma comunque non schera quanto a sapori forti. Una nota importante i maya costruivano dove vi era acqua potabile, ma nello yucatan il carsismo porta l'acqua sotto terra, all'interno di rocce e la jungla è tempestata di "laghi" che non sono altro che veri e propri serbatoi d'acqua potabile attorno ai quali nascono i villaggi. La gente vive di poco non dimenticherò mai i bambini che ci offrivano dei fazzoletti bianchi ricamati per pochi pesos, e nelle loro case non c'era nemmeno la corrente elettrica.
La giornata trascorreva e noi ci dirigevamo verso AKUMAL ma ci fermammo per una sosta qualche ora dopo in un paese, VALLIADOLID case in muratura, un po di civiltà ma attenzione sembrava l'italia degli anni 50.....
ma alla prossima
Registrato

Il prezzo della grandezza è la responsabilità.
Winston Churchill
Pagine: 1 [2] 3 Vai su  
Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.4 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC
Joomla Bridge by JoomlaHacks.com
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.047 secondi con 21 interrogazioni al database.
 
© 2024 - Villarosani.it - Tutti i diritti riservati.
Termini e Condizioni d'uso  |  Lo-Fi version  |  Mobile version

Benvenuto in Villarosani.it, il primo portale per i villarosani. Se non sei villarosano sei comunque il benvenuto!
Comune di Villarosa (Provincia di Enna - EN) -C.A.P. 94010- dista 101 Km. da Agrigento, 29 Km. da Caltanissetta, 117 Km. da Catania, 20 Km. da Enna, alla cui provincia appartiene, 213 Km. da Messina, 141 Km. da Palermo, 165 Km. da Ragusa, 192 Km. da Siracusa, 240 Km. da Trapani. Il comune conta 6.162 abitanti e ha una superficie di 5.501 ettari. Sorge in una zona collinare, posta a 523 metri sopra il livello del mare. L 'attuale borgo nacque nel 1762 ad opera del nobile Placido Notarbartolo. Fu sempre centro economico molto attivo, in particolare nel XIX secolo quando vennero rese funzionanti numerose miniere zolfifere presenti su tutto il territorio. Nel settore dei monumenti è importante ricordare la Chiesa Madre del 1763 dedicata a S. Giacomo Maggiore. Rilevanti sono pure Il Palazzo S. Anna, il Palazzo Ducale e l'ex Convento dei Cappuccini entrambi del XVIII secolo.