Home arrow Real Morello
sabato 25 marzo 2017
Advertisement
PDF Stampa E-mail
lunedý 26 marzo 2012
Real Morello - Cefalù Calcio (5 - 1) (25/03/2012)
Nel sedicesimo ed ultimo turno della regular season la squadra del Real Morello di Villarosa conclude il Campionato Regionale di Calcio a 5 femminile con una bella vittoria, ottenuta contro il Cefalù Calcio con il risultato di 5-1.

La partita è stata sbloccata dalle cefaludesi con Micaela Messina. Le marcature villarosane hanno portato la firma di Pamela Merulla (tripletta), Isabella Buzzanga e Luana Burgarello (21° centro stagionale). Si sottolinea la prestazione dei due portieri, ovvero Julinda Cullhaj per il Real Morello e Felicia Pinsino, estremo difensore degli ospiti.

Nonostante la vittoria, la compagine villarosana non riesce però ad ottenere il pass per il play-off a causa dei 16 punti che la distanziano dalla seconda classificata Pro Assoro, che grazie alla vittoria interna per 9-1 contro la Nuova Sportiva del Golfo accede direttamente al secondo turno degli spareggi.

Al termine della partita, è intervenuto il dirigente Gabriele Restivo: "Oggi è arrivato un bel risultato, cui tenevamo molto per chiudere a testa alta il nostro primo campionato regionale che, purtroppo, non ci vedrà protagonisti nella prima fase dei play-off. Traccio comunque un bilancio positivo di questa stagione da neopromossi, che a dicembre ci vedeva addirittura in coda alla classifica. Le nostre ragazze nel girone di ritorno hanno dimostrato determinazione e grosse qualità tecniche. Ci congratuliamo inoltre con tutte le squadre partecipanti per aver reso questo torneo una competizione di altissimo livello, la cui vincente sarà promossa in Serie A.”

Nonostante la stagione della squadra villarosana si sia appena conclusa, le ragazze continueranno comunque il loro programma di allenamenti in vista dell’attività primaverile ed estiva.
Ufficio stampa
A.S.D. Real Morello
 
PDF Stampa E-mail
lunedý 05 marzo 2012
Real Morello - Futsal P5 (4 - 4) (04/03/2012)
IIl Real Morello compie una nuova impresa nel Campionato Regionale di Calcio a 5 femminile. Presso il Polivalente “F. Crupi” di Villapriolo, infatti, la compagine villarosana ferma con un roboante 4-4 la corsa della capolista Futsal P5, la quale nelle prime 14 partite disputate ha mostrato una netta superiorità tecnica grazie a 13 vittorie ed 1 pareggio.
L’avvio della gara è contraddistinto da una partenza sprint delle ragazze di casa, che al termine del primo tempo si ritrovano addirittura in vantaggio per 3-0, grazie alle reti di Vanessa Erbicella, Luana Burgarello ed Isabella Buzzanga.
La ripresa invece vede protagoniste le palermitane allenate da Natale Gentile, le quali riportano in parità l’incontro grazie alla doppietta di Alessandra Patti ed alla rete di Mary Puleo ma a 10’ dalla fine Luana Burgarello, con un gol da cineteca porta sul 4-3 il Real Morello. La capolista non ci sta, ed a pochi minuti dal termine sigla il definitivo 4-4 ancora con Puleo.
Al termine della partita è intervenuto, come di consueto, il dirigente Gabriele Restivo: “innanzitutto occorre complimentarsi con le nostre ragazze, che in campo hanno dato il 200% delle loro risorse fisiche e mentali. Sul 3-0 era inevitabile una reazione così veemente delle ospiti, che hanno mostrato ancora una volta enormi qualità ed una compattezza tale da poter essere definita la vera favorita per la promozione in Serie A. Noi abbiamo fatto di tutto per regalare loro la prima sconfitta stagionale, ma sicuramente il pareggio è il risultato giusto per quanto visto in campo”.

Nel prossimo incontro, il 19 marzo, il Real Morello affronterà in trasferta la Nuova Pro Nissa.
 Ufficio stampa
A.S.D. Real Morello
 
PDF Stampa E-mail
lunedý 13 febbraio 2012
Vigor Montelepre – Real Morello (3 - 7) (12/02/2012)
Impresa del Real Morello che, in inferiorità numerica per tutto l’incontro, espugna il Mistral Meeting Club di Carini battendo la formazione del Vigor Montelepre con il risultato di 3-7.
La squadra villarosana ha sfoderato una prestazione gigantesca, seppur scendendo in campo con sole 4 calciatrici a causa delle defezioni provocate dall’ondata di gelo che si è abbattuta sulla Provincia di Enna nella notte tra sabato e domenica. Le avversarie monteleprine, le quali nel corso del campionato hanno dato del filo da torcere alle prime in classifica Futsal P5 e Pro Assoro, rappresentavano un avversario comunque ostico.
Le protagoniste del 5° turno di ritorno del Campionato Regionale di calcio a 5 femminile sono il portiere Ilaria Schembri, Noemi Benghini (1 gol), Vanessa Erbicella (2 gol) e Luana Burgarello (4 gol).
Al termine dell’incontro è intervenuto come di consueto il dirigente Gabriele Restivo: “oggi queste ragazze mi hanno commosso. Sono scese in campo non avendo nulla da perdere, ed hanno dato il massimo perché si sono semplicemente divertite. Spero che l’opinione pubblica capisca che a Villarosa è presente un patrimonio sportivo da tutelare e da valorizzare.”
Grazie a questo risultato il Real Morello si porta a quota 14 punti in classifica, tornando momentaneamente in zona playoff, in attesa del prossimo turno in cui osserverà un turno di riposo, seguito dall’impegno casalingo del 4 marzo contro la capolista Futsal P5.
 
Ufficio stampa
A.S.D. Real Morello
 
Stagione
Classifica Serie D
Calendario Serie D
Classifica Serie C
Calendario Serie C



 
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti
Unione Italiana Sport Per Tutti
Sicilia Calcio a 5

 

 

 

© 2017 - Villarosani.it - Tutti i diritti riservati.

I contenuti presenti in queste pagine sono rilasciati, tramite Villarosani.it, dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Real Morello. Villarosani.it non Ŕ pertanto responsabile degli stessi.

Tutti i loghi ed i marchi presenti in questo sito appartengono ai legittimi proprietari.

Benvenuto in Villarosani.it, il primo portale per i villarosani. Se non sei villarosano sei comunque il benvenuto!
Comune di Villarosa (Provincia di Enna - EN) -C.A.P. 94010- dista 101 Km. da Agrigento, 29 Km. da Caltanissetta, 117 Km. da Catania, 20 Km. da Enna, alla cui provincia appartiene, 213 Km. da Messina, 141 Km. da Palermo, 165 Km. da Ragusa, 192 Km. da Siracusa, 240 Km. da Trapani. Il comune conta 6.162 abitanti e ha una superficie di 5.501 ettari. Sorge in una zona collinare, posta a 523 metri sopra il livello del mare. L 'attuale borgo nacque nel 1762 ad opera del nobile Placido Notarbartolo. Fu sempre centro economico molto attivo, in particolare nel XIX secolo quando vennero rese funzionanti numerose miniere zolfifere presenti su tutto il territorio. Nel settore dei monumenti è importante ricordare la Chiesa Madre del 1763 dedicata a S. Giacomo Maggiore. Rilevanti sono pure Il Palazzo S. Anna, il Palazzo Ducale e l'ex Convento dei Cappuccini entrambi del XVIII secolo.