Home arrow Chi siamo
giovedě 13 dicembre 2018
Menů Avis
Chi siamo
Sostienici
Contattaci
Dicono di noi
Fotogallery Avis
Avis in Rilievo
Donazione Avis
Numero Verde Avis
800251580 - Numero Verde Avis

 

PDF Stampa E-mail
 
Chi siamo
 
L'Avis Comunale di Villarosa è un'organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) costituita tra coloro che donano volontariamente, gratuitamente e periodicamente il proprio sangue. E' un'associazione apartitica, aconfessionale, senza discriminazione di razza, sesso, religione, lingua, nazionalità, ideologia politica ed esclude qualsiasi fine di lucro e persegue finalità di solidarietà umana.
 

Il Direttivo

ο Salvatore Bruno - Presidente
ο Vincenzo Bondì - Vice Presidente
ο Giulia Valenti - Segretaria
ο Samanda Katia Cipriano - Consigliere
ο Carla Casale - Consigliere
ο Nicolò Marco Drago - Consigliere
ο Roberta Farruggia - Consigliere
ο Giulia Giadone - Consigliere
ο Dario Augello - Tesoriere
 

Revisori dei conti

ο Annalisa Casale
ο Isabella Mazzarisi
ο Giovanni Battista Sabatino
 

Consigliere Provinciale

 

ο Sabina Ileana Cipriano

Delegato Provinciale

 

ο Nicola Ferrigno

 

Delegato Regionale

 

ο Mario Folisi

 

Consulta giovanile

ο Giovanni Marsiglia
ο Alice Zaffora
 
© 2018 - Villarosani.it - Tutti i diritti riservati.

I contenuti presenti in queste pagine sono rilasciati, tramite Villarosani.it, dall'AVIS (Associazione Volontari Italiani Sangue) di Villarosa. Villarosani.it non č pertanto responsabile degli stessi.

Benvenuto in Villarosani.it, il primo portale per i villarosani. Se non sei villarosano sei comunque il benvenuto!
Comune di Villarosa (Provincia di Enna - EN) -C.A.P. 94010- dista 101 Km. da Agrigento, 29 Km. da Caltanissetta, 117 Km. da Catania, 20 Km. da Enna, alla cui provincia appartiene, 213 Km. da Messina, 141 Km. da Palermo, 165 Km. da Ragusa, 192 Km. da Siracusa, 240 Km. da Trapani. Il comune conta 6.162 abitanti e ha una superficie di 5.501 ettari. Sorge in una zona collinare, posta a 523 metri sopra il livello del mare. L 'attuale borgo nacque nel 1762 ad opera del nobile Placido Notarbartolo. Fu sempre centro economico molto attivo, in particolare nel XIX secolo quando vennero rese funzionanti numerose miniere zolfifere presenti su tutto il territorio. Nel settore dei monumenti è importante ricordare la Chiesa Madre del 1763 dedicata a S. Giacomo Maggiore. Rilevanti sono pure Il Palazzo S. Anna, il Palazzo Ducale e l'ex Convento dei Cappuccini entrambi del XVIII secolo.