Home arrow FORUM arrow Arte, cultura e spettacoloarrow Bibliotecaarrow Poesie... che m'incantano
martedì 18 giugno 2024
Benvenuto! Accedi o registrati.
19 Giugno 2024, 00:49:45

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Ricerca:     Ricerca avanzata

33.087 Messaggi in 2.232 Discussioni da 1.437 utenti
Ultimo utente: niki
* Indice Aiuto Ricerca Accedi Registrati
+  Forum - Villarosani.it
|-+  Arte, cultura e spettacolo
| |-+  Biblioteca (Moderatore: nephilem)
| | |-+  Poesie... che m'incantano
0 utenti e 2 Utenti non registrati stanno visualizzando questa discussione. « precedente successivo »
Pagine: 1 2 [3] 4 5 6 7 8 ... 10 Vai giù
Stampa
Autore Discussione: Poesie... che m'incantano  (Letto 114499 volte)
lia


Gruppo: Utente
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 420


« Risposta #30 inserita:: 15 Giugno 2007, 06:38:28 »

Questa poesia credo faccia più al caso di gente emigrata all'estero per necessità e della mia età : 


SICILIA  MIA !

Un viddanu c’azzappa sularinu
‘n-menzu un mari di virdi stirminatu;
un surfararu pallidu e stintatu
c’havutu sempri contra lu distinu;

un picuraru tuttu arripizzatu
ca camina a lu suli e a lu sirinu;
un piscaturi forti, ma mischinu,
ca si mancia lu pani arriscatu.

‘Na zagara ca manna lu prufumu
‘nta l’aria sempre tepida e sirena;
‘na muntagna ca spissu jetta fumu
e lava ardenti supra lu tirrenu.

Eccu l’Isula mia, la terra amata,
bedda com’un jardinu e sfortunata.

                                     Alfredo Ruttella – Enna - 1951 ("Stizzi d'acqua")
Registrato

CARPE  DIEM
lia


Gruppo: Utente
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 420


« Risposta #31 inserita:: 16 Giugno 2007, 07:02:43 »

Ed io continuo con poesie non siciliane:


SUPPLICA  A  MIA  MADRE

E’ difficile dire con parole di figlio
ciò a cui nel cuore ben poco assomiglio.

Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore,
ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore.

Per questo devo dirti ciò ch’è orrendo conoscere:
è dentro la tua grazia che nasce la mia angoscia.

Sei insostituibile. Per questo è dannata
alla solitudine la vita che mi hai data.

E non voglio essere solo. Ho un’infinita fame
d’amore, dell’amore di corpi senza anima.

Perché l’anima è in te, sei tu, ma tu
sei mia madre e il tuo amore è la mia schiavitù :

ho passato l’infanzia schiavo di questo senso
alto, irrimediabile, di un impegno immenso.

Era l’unico modo per sentire la vita,
l’unica tinta, l’unica forma : ora è finita.

Sopravviviamo : ed è la confusione
di una vita rinata fuori dalla ragione.

Ti supplico, ah, ti supplico : non voler morire.
Sono qui, solo, con te, in un futuro aprile.

                                               Pier Paolo Pasolini  (1922 – 1975)



« Ultima modifica: 16 Giugno 2007, 07:52:08 da lia » Registrato

CARPE  DIEM
lia


Gruppo: Utente
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 420


« Risposta #32 inserita:: 17 Giugno 2007, 08:38:36 »

Essere giovani non significa una stagione
della vita
bensì un modo di essere:
il ruolo di guida è affidato alla volontà,
gioventù è espressione dello spirito,
della forza immaginativa,
dell’intensità dei sentimenti;
gioventù significa vittoria del coraggio
sullo sgomento,
vittoria dell’amore per il nuovo, sulla
staticità.
Non si diventa vecchi perché si è vissuto
un certo numero di anni: si diventa vecchi quando si rinuncia agli ideali.
Gli anni segnano ... la pelle,
la perdita di ideali segna lo spirito.
Pregiudizi, dubbi, timori, perdita di
speranza
sono nemici che poco per volta spingono
verso terra,
anzitempo, ancora prima di tornare
alla terra ...
Giovane è chi ancora riesce a
meravigliarsi
ad entusiasmarsi;
chi ancora chiede, come un insaziabile
bimbo: “E poi?”
e chi provoca gli eventi e sa gustare il
gioco della vita.
Siamo giovani come la nostra fiducia
vecchi come il nostro dubbio;
giovani come la fede in noi stessi, nella
nostra speranza,
vecchi come il nostro scoramento.
Rimarremo giovani, finché rimarremo
ricettivi
per il bello, il bene, il grande; ricettivi per
il messaggio
della natura; del nostro prossimo ...
dell’incomprensibile.
Se un giorno il nostro cuore fosse corroso
dal pessimismo,
avvinto dal cinismo, Dio abbia pietà della
nostra anima
dell’anima di un vecchio.

( Anonimo tedesco)
Registrato

CARPE  DIEM
niki


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Stazioni!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.757

La vita và vissuta fino in fondo.


« Risposta #33 inserita:: 17 Giugno 2007, 17:04:27 »

Ma tu metti le poesie che ti piacciono, o ti piace la poesia in generale?
se vuoi ti do un testo guarda qui!  di poesie bellissime, così arricchisci il tuo bagaglio. Buono!
Manacorda Giorgio.   euro 18.00
« Ultima modifica: 17 Giugno 2007, 17:07:26 da niki » Registrato




caluzzu


Gruppo: Bannati
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 928

DIO mi ama,alcuni esseri umani no.


« Risposta #34 inserita:: 17 Giugno 2007, 18:15:40 »

VILLAROSA, li in quel paese sono nato e la mia gioventu'mi hai acconbagnato.Sei stata l'aria buona,il vento gentile,i fiori d'aprile.Ho lasciato le mie inpronte su molti sentieri,ti ho amata la notte e ammirata di giorno.Per questo ogni volta da te ritorno'.CALUZZU.     Uscita dal mio cervello.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     
Registrato

" border="0     é meglio un cane amico, che un amico cane
lia


Gruppo: Utente
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 420


« Risposta #35 inserita:: 17 Giugno 2007, 20:26:07 »

Ma tu metti le poesie che ti piacciono, o ti piace la poesia in generale?
se vuoi ti do un testo guarda qui!  di poesie bellissime, così arricchisci il tuo bagaglio. Buono!
Manacorda Giorgio.   euro 18.00

Metto qui le poesie che mi piacciono, Niki (anche se quelle siciliane, di Rutella, dicono meno a me quanto a voi altri), ma devo dire che in generale tante poesie mi piacciono, ma non tutti generi (stili) e su tutti gli argomenti, però.
Ne conosco di bellissime in olandese, ma mica posso mettermi a tradurle qui (magari neppure rendono, chissà...). Poi ho avuto in regalo una raccolta di Umberto Saba ed ho comprato io stessa, già più di 14 anni fa, i 2 volumi di 'Poesia italiana- Il Novecento' dell'editore Garzanti.
Cmq, grazie per la citazione tua!  Darò un'occhiata a quella raccolta tramite un sito Internet.      :-)     
Registrato

CARPE  DIEM
lia


Gruppo: Utente
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 420


« Risposta #36 inserita:: 17 Giugno 2007, 20:29:39 »

VILLAROSA, li in quel paese sono nato e la mia gioventu'mi hai acconbagnato.Sei stata l'aria buona,il vento gentile,i fiori d'aprile.Ho lasciato le mie inpronte su molti sentieri,ti ho amata la notte e ammirata di giorno.Per questo ogni volta da te ritorno'.CALUZZU.     Uscita dal mio cervello.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

E, bravo, Caluzzu!      Certo che qui mica c'è solo posto per quello che piace a me, ne, si capisce che chiunque può aggiungerne di suo.      Avanti a chi vuole inserire altro.   
Registrato

CARPE  DIEM
jaques71

Gruppo: Utente
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 156


« Risposta #37 inserita:: 17 Giugno 2007, 21:14:34 »

calù sei un grande!
Registrato
niki


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Stazioni!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.757

La vita và vissuta fino in fondo.


« Risposta #38 inserita:: 17 Giugno 2007, 21:24:59 »

VILLAROSA, li in quel paese sono nato e la mia gioventu'mi hai acconbagnato.Sei stata l'aria buona,il vento gentile,i fiori d'aprile.Ho lasciato le mie inpronte su molti sentieri,ti ho amata la notte e ammirata di giorno.Per questo ogni volta da te ritorno'.CALUZZU.     Uscita dal mio cervello.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

E Bravu caluzzu quannu vini ti offro u cafè Grande! Braaavo!
Registrato




pazzotranquillo


Gruppo: Amministratore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.423


WWW
« Risposta #39 inserita:: 18 Giugno 2007, 02:06:55 »

VILLAROSA, li in quel paese sono nato e la mia gioventu'mi hai acconbagnato.Sei stata l'aria buona,il vento gentile,i fiori d'aprile.Ho lasciato le mie inpronte su molti sentieri,ti ho amata la notte e ammirata di giorno.Per questo ogni volta da te ritorno'.CALUZZU.     Uscita dal mio cervello.


Bravo Caluzzu... sei veramente un grande!  Grande!
Registrato





lia


Gruppo: Utente
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 420


« Risposta #40 inserita:: 18 Giugno 2007, 07:58:08 »

LA  GATTA

La tua gattina è diventata magra.
Altro male non è il suo che d’amore:
male che alle tue cure la consacra.

Non provi un’accorata tenerezza?
Non la senti vibrare come un cuore
sotto alla tua carezza?
Ai miei occhi è perfetta
come te questa tua selvaggia gatta,
ma come te ragazza
e innamorata, che sempre cercavi,
che senza pace qua e là t’aggiravi,
che tutti dicevano: << E’ pazza >>.

E’ come te ragazza. 
                                Umberto Saba
Registrato

CARPE  DIEM
niki


Gruppo: Collaboratore
*

Posizione: A' Stazioni!
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.757

La vita và vissuta fino in fondo.


« Risposta #41 inserita:: 18 Giugno 2007, 12:52:25 »

Dai il meglio di te...

L'uomo è irragionevole, illogico, egocentrico
NON IMPORTA, AMALO
Se fai il bene, ti attribuiranno secondi fini egoistici
NON IMPORTA, FA' IL BENE
Se realizzi i tuoi obiettivi, troverai falsi amici e veri nemici
NON IMPORTA, REALIZZALI
Il bene che fai verrà domani dimenticato
NON IMPORTA, FA' IL BENE
L'onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile
NON IMPORTA, SII FRANCO E ONESTO
Quello che per anni hai costruito può essere distrutto in un attimo
NON IMPORTA, COSTRUISCI
Se aiuti la gente, se ne risentirà
NON IMPORTA, AIUTALA
Da' al mondo il meglio di te, e ti prenderanno a calci
NON IMPORTA, DA' IL MEGLIO DI TE


Madre teresa di Calcutta
Registrato




caluzzu


Gruppo: Bannati
*

Posizione: Curva de' Miluna
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 928

DIO mi ama,alcuni esseri umani no.


« Risposta #42 inserita:: 18 Giugno 2007, 14:58:25 »

Sei come il sole che risplende sul mare,perche' la vita fai amare.Sei come la luna di notte splendende, perche' il mio cammino illumini permanente.Sei come il fuoco che brucia, perche' il tuo calore,mi da tanta fiducia.Sei come l'acqua che cade su di me,perche' ogni goccia e' un pensiero per te.Sei come la terra appena bagnata, perche' sconvolge la mia vita rassegnata.Sei comel'aria fresca di mattino,perche' ti voglio stare sempre vicino.GANGI.     INNO ALLA FIGURA DELLA DONNA E LA SUA IMPORTANZA PER L'UOMO.
Registrato

" border="0     é meglio un cane amico, che un amico cane
nephilem


Gruppo: Moderatore
*

Posizione: Bivio Ferrarelle
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 1.223

Dissoluta negligentia prope dolum est.


WWW
« Risposta #43 inserita:: 18 Giugno 2007, 15:15:20 »

Sei come il sole che risplende sul mare,perche' la vita fai amare.Sei come la luna di notte splendende, perche' il mio cammino illumini permanente.Sei come il fuoco che brucia, perche' il tuo calore,mi da tanta fiducia.Sei come l'acqua che cade su di me,perche' ogni goccia e' un pensiero per te.Sei come la terra appena bagnata, perche' sconvolge la mia vita rassegnata.Sei comel'aria fresca di mattino,perche' ti voglio stare sempre vicino.GANGI.     INNO ALLA FIGURA DELLA DONNA E LA SUA IMPORTANZA PER L'UOMO.

notevole, veramente notevole Buono! non capisco un H di poesie ma questa mi è piaciuta  Grande!
Registrato


"Credo che gli amici siano angeli silenziosi
che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano più
come si fa a volare"
lia


Gruppo: Utente
*

Posizione: Bivio Kamut
Stato: Scollegato Scollegato

Messaggi: 420


« Risposta #44 inserita:: 18 Giugno 2007, 15:53:00 »

La poesia di Madre Teresa di Calcutta citata da Niki l'ho letta proprio un paio di mesi fa.   
Eeeehhhhhhhhhh...............       Oooh         credo che bisognerebbe sentire tanta voglia di abnegazione di se stessi, proprio come ha dimostrato nella vita Madre Teresa per apprezzarla davvero.
Io ammiro tantissimo fgure come Madre Teresa, davvero, ma non mi sento di condivere in pieno quanto Lei sente e come Lei prega, però.

La poesia citata da Caluzzu:

Sei come il sole che risplende sul mare,perche' la vita fai amare.Sei come la luna di notte splendende, perche' il mio cammino illumini permanente.Sei come il fuoco che brucia, perche' il tuo calore,mi da tanta fiducia.Sei come l'acqua che cade su di me,perche' ogni goccia e' un pensiero per te.Sei come la terra appena bagnata, perche' sconvolge la mia vita rassegnata.Sei comel'aria fresca di mattino,perche' ti voglio stare sempre vicino.GANGI.     INNO ALLA FIGURA DELLA DONNA E LA SUA IMPORTANZA PER L'UOMO.

di Gangi    è bella davvero. Mai letta prima!   Grazie, Caluzzu!      cool
Registrato

CARPE  DIEM
Pagine: 1 2 [3] 4 5 6 7 8 ... 10 Vai su  
Stampa 
« precedente successivo »
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.4 | SMF © 2006-2007, Simple Machines LLC
Joomla Bridge by JoomlaHacks.com
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.746 secondi con 22 interrogazioni al database.
 
© 2024 - Villarosani.it - Tutti i diritti riservati.
Termini e Condizioni d'uso  |  Lo-Fi version  |  Mobile version

Benvenuto in Villarosani.it, il primo portale per i villarosani. Se non sei villarosano sei comunque il benvenuto!
Comune di Villarosa (Provincia di Enna - EN) -C.A.P. 94010- dista 101 Km. da Agrigento, 29 Km. da Caltanissetta, 117 Km. da Catania, 20 Km. da Enna, alla cui provincia appartiene, 213 Km. da Messina, 141 Km. da Palermo, 165 Km. da Ragusa, 192 Km. da Siracusa, 240 Km. da Trapani. Il comune conta 6.162 abitanti e ha una superficie di 5.501 ettari. Sorge in una zona collinare, posta a 523 metri sopra il livello del mare. L 'attuale borgo nacque nel 1762 ad opera del nobile Placido Notarbartolo. Fu sempre centro economico molto attivo, in particolare nel XIX secolo quando vennero rese funzionanti numerose miniere zolfifere presenti su tutto il territorio. Nel settore dei monumenti è importante ricordare la Chiesa Madre del 1763 dedicata a S. Giacomo Maggiore. Rilevanti sono pure Il Palazzo S. Anna, il Palazzo Ducale e l'ex Convento dei Cappuccini entrambi del XVIII secolo.