Home arrow Il Muro
giovedì 22 agosto 2019
Benvenuto Visitatore.






Password dimenticata?
Non hai ancora un account? Registrati
Chi è online

Statistiche
Visite oggi: 2
Visite totali: 666956
Feed RSS di Villarosani.it
Social Bookmark
Aggiungi Villarosani.it a: Digg Aggiungi Villarosani.it a: Del.icoi.us Aggiungi Villarosani.it a: Yahoo Aggiungi Villarosani.it a: Blogmarks Aggiungi Villarosani.it a: Technorati Aggiungi Villarosani.it a: Smarking Aggiungi Villarosani.it a: Google Cos'è il Social Bookmark?
Annunci Google

Il Muro

   Clicca qui per scrivere un messaggio sul Muro


golden_star    19 settembre 2008 15:55 |
VotoVotoVotoVotoVoto
Buon viaggio Flò!!!

wlochy    11 settembre 2008 09:54 |
ciao jimjamesv di | Glendale California, sarei interessato a sapere qualcosa in più sul tuo progetto del videogioco, credo proprio di conoscere la persona di cui parli. se puoi lascia la tua mail così comunichiamo un pò! grazie! saluti e a presto

osvaldo    10 settembre 2008 17:20 |
UN PO' DI BUON GUSTO: LASCIAMO STARE I MORTI, di Catinu Ciciriddu ne ha parlato la poetessa Stefania Montalbano, che lo conobbe e lei bambina lo derise; da adulta ne ha fatto ammenda con la splendida poesia pubblicata nel sito:
http://www.villarosani.it/component/option,com_smf/ Itemid,145/topic,961.135/ Invito a leggerla.
Della figura di Pitru Caceci ne vorrò trattare per ricordarlo a quanti lo conobbero e farlo conoscere al resto dei cittadini...

Pitru Caceci    09 settembre 2008 23:24 |
Caro Diego leggo che sei bene informato su tutto e quindi deduco che o sei di Villarosa(quasi al 100%) oppure hai alcuni 007 che lavorano per te....ma credo alla prima ipotesi. Ciao

jimjamesv    09 settembre 2008 22:16 | Glendale California (vicino a Los Angeles)
VotoVotoVotoVotoVoto
Nel ultimo mese sono lavorando in un progetto dove io devo mettere insieme gli rose per tutti 90 squadra di calcio di C1 e C2 -- da parte di un progetto -- per un videogioco.
Non ha trovato nessun Villarosano e spero che qualche giorno lo trovero.
Mi ricordo due o 3 anni fa un ragazzo di Villarosa aveva andata in Toscana per provare con qualche squadra. Non so si e giusto -- mi sembrava che il cognome era Di Salvo.
Si e giusto -- spero che lui sta faccendo cosi buoni.

Ciao a tutti


436
messaggi

EasyBook


UrloBox
Ultimi Messaggi: 10 ore, 50 minuti fa
  • VELLARUSANO : FREQUENTATELA PIU' SPESSO, ALLORA
  • notastonata : Piacevole sorpresa riaprire questa pagina
  • notastonata : Piacevole siroresa rikeggere e hisitare questa pagina
  • VELLARUSANO : E bravo Peppe, sei dventato un artista.
  • PEPPE : CALASCIBETTA Video Innuso, Archeotrekking Day Necropoli di Realmese e Villaggio bizantino www.youtube.com/watch?v=N8LQjGtAry8
  • PEPPE : cercate Villarosapuntocom
  • PEPPE : guardate i miei video sulla Sicilia su  YOUTUBE  Video Innuso
  • pierdeo : novembre 2018
  • VELLARUSANO : fa piacere che ogni tanto qualcuno si favivo
  • VELLARUSANO : anche se in ritardo ricambio
Effettua il login per urlare..
 
Alcune semplici regole da seguire per entrare a far parte di Villarosani.it
Le origini e la storia di Villarosani.it
Hai bisogno di assistenza? Vuoi darci un consiglio? Scrivici!
Rassegna stampa degli articoli riguardanti Villarosani.it
La storia, la geografia ed altre informazioni utili per conoscere il piccolo centro nel cuore della Sicilia.
 
© 2019 - Villarosani.it - Tutti i diritti riservati.

Benvenuto in Villarosani.it, il primo portale per i villarosani. Se non sei villarosano sei comunque il benvenuto!
Comune di Villarosa (Provincia di Enna - EN) -C.A.P. 94010- dista 101 Km. da Agrigento, 29 Km. da Caltanissetta, 117 Km. da Catania, 20 Km. da Enna, alla cui provincia appartiene, 213 Km. da Messina, 141 Km. da Palermo, 165 Km. da Ragusa, 192 Km. da Siracusa, 240 Km. da Trapani. Il comune conta 6.162 abitanti e ha una superficie di 5.501 ettari. Sorge in una zona collinare, posta a 523 metri sopra il livello del mare. L 'attuale borgo nacque nel 1762 ad opera del nobile Placido Notarbartolo. Fu sempre centro economico molto attivo, in particolare nel XIX secolo quando vennero rese funzionanti numerose miniere zolfifere presenti su tutto il territorio. Nel settore dei monumenti è importante ricordare la Chiesa Madre del 1763 dedicata a S. Giacomo Maggiore. Rilevanti sono pure Il Palazzo S. Anna, il Palazzo Ducale e l'ex Convento dei Cappuccini entrambi del XVIII secolo.